F1 | Williams corre ai ripari dopo i problemi di Austin

F1 | Williams corre ai ripari dopo i problemi di Austin

La Williams è corsa ai ripari dopo i problemi che hanno interessato gli ammortizzatori nel Gran Premio degli Stati Uniti. Sia Bottas che Massa, ad Austin, si sono dovuti ritirare per dei cedimenti agli ammortizzatori, riscontrati a causa delle sconnessioni sul lungo rettilineo del COTA.

Bottas ha confermato le modifiche: “Sì, abbiamo trovato dei problemi meccanici che ci hanno costretti al ritiro ad Austin, e abbiamo apportato le necessarie modifiche agli ammortizzatori per essere sicuri di risolvere il tutto. Entrambe le nostre vetture hanno subito le rotture sulla sconnessione prima di curva 11, la più grossa di tutto il tracciato. Non avevamo mai riscontrato un carico così alto sugli ammortizzatori. Il problema sarebbe stato riscontrabile se avessimo girato sull’asciutto nelle libere, ma così non è stato e quindi ci siamo trovati in difficoltà”.

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

14,516FansLike
870FollowersFollow
1,633FollowersFollow
F1 | Williams corre ai ripari dopo i problemi di Austin 2
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista pubblicista per passione. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

ALTRI DALL'AUTORE