F1 | Williams conferma Nissany nel ruolo di tester

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Nissany prenderà parte a tre FP1 e ad una delle giornate di test pre-stagionali

La Williams ha rinnovato per un altro anno il contratto che la legava a Roy Nissany: il pilota israeliano è stato confermato per un’altra stagione nel ruolo di tester della scuderia di Grove.

Nissany era stato ingaggiato dalla Williams ad inizio 2020 in qualità di test driver: durante la scorsa stagione aveva preso parte alla prima sessione di prove libere nei Gran Premi di Spagna, Italia e Bahrain e ai test collettivi di fine stagione nel martedì successivo al Gran Premio di Abu Dhabi; nel corso dell’anno ha ovviamente svolto anche svariate prove al simulatore.

Nissany ha inoltre partecipato allo scorso campionato FIA Formula 2: i risultati sono stati abbastanza modesti, con due soli arrivi a punti in tutta la stagione, ma al tempo stesso va rimarcato che il pilota israeliano ha conquistato 5 dei 6 punti messi a segno complessivamente dal team Trident.

In ottica 2021, la Williams ha confermato che Nissany guiderà la nuova monoposto in tre sessioni di FP1 distribuite lungo l’intero arco della stagione; il pilota nativo di Tel Aviv sarà inoltre al volante della Williams in una delle tre giornate di test che si svolgeranno in Bahrain prima dell’inizio del campionato; accanto agli impegni in pista, per lui ci saranno anche quelli al simulatore di Grove.

Per il momento invece non si sa se Nissany continuerà a correre in Formula 2 o se nel 2021 si concentrerà prevalentemente sui suoi impegni in F1.


Quoteboard

Roy Nissany, Tester di Williams Racing: “Sono onorato di continuare a far parte della Williams: da quando abbiamo iniziato a lavorare insieme abbiamo compiuto molti progressi in diverse aree; oltre alla grandiosa opportunità di guidare nelle FP1, abbiamo svolto molto lavoro dietro alle quinte. Dedicandomi al massimo a questa squadra ho incrementato le mie capacità come pilota. Ci tengo molto a mantenere questo stato di forma anche nel 2021.

Simon Roberts, Team Principal di Williams Racing: “Sono lieto che Roy continuerà ad essere il Test Driver della squadra anche nel 2021 utilizzando come base il buon lavoro iniziato lo scorso anno. Come squadra, siamo felici del contributo fornito da Roy sia con il suo lavoro in pista che con quello al simulatore a Grove; tutto questo ha contribuito ai progressi in termini di performance compiuti dalla FW43. Siamo stati felici di vedere Roy progredire come pilota e non nutriamo dubbi sul fatto che anche quest’anno continuerà ancora a crescere.


Immagine di copertina da Twitter/Williams Racing

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

ALTRI DALL'AUTORE