F1 | Webber: Vettel è consistente, Hamilton veloce, Maldonado il peggiore

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Mark Webber, con la sua nota sincerità e schiettezza, ha voluto dire la sua per quello che riguarda il meglio e il peggio dello schieramento piloti in F1.

Quando si tratta di definire il meglio, è difficile scegliere un solo pilota: “Ci metterei ancora Fernando Alonso, non voglio dire che stia perdendo forma o motivazione, ma senz’altro quest’ultima è messa a dura prova” ha dichiarato l’australiano.

“Se dovessi sceglierne un altro, direi sicuramente Sebastian Vettel, per quanto riguarda la gestione della valanga che ha dovuto affrontare, e il tenere insieme tutto il team”. “È incredibilmente consistente, e ne so qualcosa, ma è molto gestibile come persona. Mentre invece Lewis Hamilton è più una sfida a livello di gestione, ma è incredibilmente veloce. Sebastian è più ‘tedesco’ dal punto di vista della gestione”.

Quando si tratta di definire un solo pilota peggiore, Mark Webber non ha dubbi: “Direi Pastor Maldonado, non fa proprio per lui e non dovrebbe essere in F1. Si sta inventando una carriera in F1, fondamentalmente”.

Avatar of Alessandra Leoni
Alessandra Leonihttps://saturnalia.portfoliobox.net
Classe 1989. Appassionata di F1, MotoGP sin dalla più tenera età. Le piace tradurre, blaterare, leggere, suonare e cantare.

P300 MAGAZINE

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE