F1 | Vettel: “Credo nel progetto Aston Martin e penso che il team avrà successo nel futuro”

Sebastian Vettel commenta la stagione in corso di Aston Martin e dà uno sguardo al futuro.

Dopo l’annuncio della scorsa settimana riguardante la prosecuzione del rapporto di Sebastian Vettel con Aston Martin, il team ha deciso di intervistarlo, pubblicando poi il video sui suoi canali social.

Sebastian Vettel ha parlato in modo positivo del primo anno in Aston Martin nonostante i risultati, dimostrandosi fiducioso in vista del grande cambio regolamentare del 2022 e smentendo, così, le speculazioni sul suo probabile ritiro che si sono diffuse durante il weekend del Gran Premio d’Italia.

Il pilota tedesco ha commentato così l’annuncio della sua conferma in Aston Martin anche per il 2022: “È bello sapere di essere parte del team anche l’anno prossimo. Ovviamente quest’anno ho avuto la possibilità di conoscere il team, il modo in cui lavora e siamo tutti ansiosi di vedere dove saremo l’anno prossimo. Quest’anno abbiamo avuto delle difficoltà e delle sfide da superare. Tutti non vediamo l’ora di scoprire gli effetti del nuovo regolamento, le nuove monoposto e di constatare come cresceremo come team”.

Sebastian apprezza molto l’atmosfera che si respira nel team con base a Silverstone ed è convinto che la squadra stia lavorando nella giusta direzione: ”Penso che lo spirito sia giusto. Credo nel progetto e penso che il team avrà successo nel futuro. Stiamo tutti spingendo al massimo per assicurarci che questo futuro non sia molto lontano, ma solo il tempo ci darà una risposta. Si tratta di un piccolo team che sta diventando sempre più solido. Speriamo di avere un buon inizio il prossimo anno con tutte le novità introdotte e di poterlo anche dimostrare in pista.

vettel

Quest’anno ha segnato il ritorno di Aston Martin in F1 e tutti nel team erano molto contenti di farne parte, compreso me stesso. Abbiamo avuto alcune gare che si sono distinte, come il podio a Baku e altri highlights durante la stagione. In generale lavorare con il team e con Lance è divertente. Davanti a noi c’è sicuramente la sfida di migliorare noi stessi, ma andremo oltre. Non ci nascondiamo e penso che ci sia lo spirito giusto nel team. Le persone comunicano apertamente e tutti stanno spingendo e provando ad andare nella giusta direzione”.

Il 2022 rappresenta un punto interrogativo per tutti i team per quanto riguarda le prestazioni delle nuove vetture, ma è proprio questo che incuriosisce Sebastian:“Per quanto riguarda il prossimo anno è difficile sapere cosa aspettarsi. È una grande sfida, perché c’è un nuovo regolamento. Nel momento in cui andremo in pista, ci faremo un’idea su come si comporterà realmente la vettura.[…] Abbiamo fissato degli obiettivi ambiziosi, ma dobbiamo vedere cosa succederà. È tutto incerto per tutti, ma non vedo l’ora”.

Immagine: Twitter | Aston Martin

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM