F1 | Un giorno di test della prima sessione dedicato alle gomme da bagnato

F1 | Un giorno di test della prima sessione dedicato alle gomme da bagnato

La prima sessione di test F1 2017, che si terrà a Barcellona tra il 27 febbraio e il 2 marzo, contemplerà almeno una giornata di test sul bagnato. 

Questo per provare le nuove mescole delle nuove dimensioni che Pirelli porterà in pista nella nuova stagione. Sebbene i test siano stati ridotti da tre a due sole sessioni, con quattro giorni in meno a disposizione dei team per prepararsi al debutto in Australia a fine marzo, i nuovi regolamenti e le nuove misure delle gomme richiedono necessariamente una prova da parte di tutti i team. Anche per evitare che, ad esempio, si trovi pioggia a Melbourne e i team siano costretti ad utilizzare le nuove mescole senza chilometri alle spalle, anche in previsione del nuovo regolamento che prevede la partenza da fermo dopo l’uscita della Safety Car.

Per questo, nel caso in cui non dovesse piovere autonomamente a Barcellona nelle prime tre giornate, l’ultima sarà dedicata esclusivamente ai test sul bagnato, con il tracciato che verrà annaffiato appositamente per ricreare le condizioni di umido.

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

14,522FansLike
867FollowersFollow
1,629FollowersFollow
F1 | Un giorno di test della prima sessione dedicato alle gomme da bagnato 2
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista pubblicista per passione. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

ALTRI DALL'AUTORE