F1 | Un anno fa la scomparsa di Charlie Whiting

F1 | Un anno fa la scomparsa di Charlie Whiting

Esattamente un anno fa il paddock di Melbourne è stato scosso dalla triste notizia della morte di Charlie Whiting, l’iconico direttore di gara della Formula 1 e delegato alla sicurezza.

Il britannico iniziò la sua avventura in F1 nel 1977 per il team Hesketh Racing, poi divenne noto come ingegnere capo alla Brabham, lavorando con Nelson Piquet nei trionfali anni 1981 e 1983 conclusi con i titoli mondiali del pilota brasiliano. Supportato dall’ex capo della Brabham, il britannico Bernie Ecclestone, che divenne poi capo della F1, Charlie Whiting si unì alla FIA nel 1988 come delegato tecnico. Il britannico divenne poi direttore di gara nel 1997 ricoprendo anche la carica di delegato alla sicurezza e capo del dipartimento tecnico della FIA.

Charlie Whiting è stato considerato un vero angelo custode dai piloti di F1, che non hanno esitato a fornirgli quante più informazioni possibili durante ogni briefing del venerdì. “Era il nostro uomo, un intermediario. Potevi chiedergli qualsiasi cosa, la sua porta era sempre aperta” – spiegava Sebastian Vettel dopo l’annuncio della morte. “A volte eravamo difficili con lui, ripetevamo costantemente le stesse richieste. Ma ci ha sempre ascoltato. Era dalla nostra parte, ha fatto molto per questo sport” – ha aggiunto Daniel Ricciardo.

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

923FollowersFollow
1,678FollowersFollow

NEWSLETTER

Resta aggiornato su P300.it iscrivendoti alla nostra mailing list

ALTRI DALL'AUTORE