F1 | Ufficiale: Oliver Bearman pilota Haas dal 2025. Contratto pluriennale per il britannico

F1 | Ufficiale: Oliver Bearman pilota Haas dal 2025. Contratto pluriennale per il britannico

F1MercatoNews
Tempo di lettura: 4 minuti
di Alessandro Secchi @alexsecchi83
4 Luglio 2024 - 10:20
Home  »  F1MercatoNews

L’annuncio era nell’aria da settimane. Dopo il debutto di quest’anno in Arabia, Bearman sarà pilota titolare dal 2025

Il mercato 2025 aggiunge un nuovo tassello con al suo puzzle con l’ufficialità di Oliver Bearman come pilota titolare della Haas. L’annuncio è stato pubblicato dal team americano con il comunicato che vi riportiamo e le dichiarazioni dei protagonisti.

Il team Haas ha firmato con il britannico Oliver Bearman un contratto pluriennale per competere con la squadra statunitense a partire dal Campionato del Mondo 2025. Il 19enne, membro della Scuderia Ferrari Driver Academy è attualmente un pilota di riserva ufficiale per il team mentre gareggia in F2 con il Prema Racing; Bearman ha conquistato la sua prima vittoria della stagione 2024 lo scorso fine settimana in Austria nella gara Sprint, aggiungendola alle sue quattro vittorie di una straordinaria stagione da rookie nel 2023.

Bearman, nel suo ruolo aggiuntivo di pilota di riserva per la Scuderia Ferrari, ha fatto un debutto memorabile in Formula 1 a marzo in Arabia Saudita, sostituendo Carlos Sainz, diventando così il terzo pilota più giovane nella storia della Formula 1. Una prestazione importante dell’allora 18enne di Chelmsford ha visto Bearman classificarsi settimo e ottenere punti nella sua unica gara al volante della SF-24.

Non nuovo al team Haas, Bearman ha partecipato a due sessioni di FP1 per la squadra di Kannapolis nel 2023, in Messico e Abu Dhabi rispettivamente, seguite da un’intera giornata durante il test di fine stagione ad Abu Dhabi. Annunciato come pilota di riserva ufficiale per il team a gennaio di quest’anno, il lavoro di Bearman con il team questa stagione include sei sessioni di FP1, con il Gran Premio di Gran Bretagna a Silverstone questo fine settimana che segna la sua terza apparizione con Ungheria, Messico e Abu Dhabi a seguire.

“È entusiasmante poter dare a un giovane pilota talentuoso come Oliver Bearman il suo primo posto a tempo pieno in Formula 1”, ha dichiarato Ayao Komatsu, Team Principal del team MoneyGram Haas F1. “È diventato un pilota incredibilmente maturo sotto la guida della Scuderia Ferrari Driver Academy e il mondo lo ha visto quando è stato chiamato all’ultimo minuto per competere nel Gran Premio dell’Arabia Saudita. Oliver ha dimostrato di essere più che pronto e l’ha dimostrato nelle nostre sessioni di FP1 nelle ultime due stagioni. Siamo ansiosi di farlo crescere ulteriormente come pilota e di beneficiare del suo talento – sia dentro che fuori dalla macchina. Oliver è un grande ragazzo e una gradita aggiunta al team. Ora sappiamo che la relazione sarà a lungo termine, è una cosa positiva per tutti i coinvolti.”

Gene Haas: “Sono lieto di aver potuto dare a Oliver Bearman questa opportunità di guidare a tempo pieno in Formula 1 – è indubbiamente un promettente rookie, non solo in base a ciò che ha mostrato in Arabia Saudita, ma anche attraverso il suo tempo con noi. Sono personalmente entusiasta di vedere come crescerà come pilota e non vediamo l’ora di vederlo fare bene per il team dalla prossima stagione. Questo è un momento entusiasmante per il team. La firma di Oliver dimostra che continuiamo a investire nel talento – sia in pista che fuori – mentre continuiamo a competere al massimo livello.”

“È difficile esprimere a parole quanto questo significhi per me”, ha dichiarato Oliver Bearman. “Poter annunciare che sarò un pilota di Formula 1 per il team Haas mi rende immensamente orgoglioso. Essere una delle pochissime persone che riescono a fare ciò che sognavano da bambini è qualcosa di veramente incredibile. A Gene, Ayao e a tutti in Haas, grazie per aver creduto in me e per avermi dato fiducia nel rappresentare il vostro team. Mi sono davvero divertito a lavorare con tutti sin dalla prima volta che ci siamo incontrati in Messico e non vedo l’ora di godermi questo momento con loro e, si spera, molti altri in futuro. A Fred, Marco, Jock, Alessandro e tutti alla Scuderia Ferrari Driver Academy, semplicemente, non sarei qui senza di voi. Grazie per avermi preparato sin dalla F4 per questa incredibile opportunità e sappiate che darò tutto quello che ho.”

Immagine di copertina: Media Haas

Leggi anche

Il calendario completo del mondiale 2024

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

#13 | GP UNGHERIA
DATI E PREVIEWINFO SESSIONI E RISULTATI

19/21 luglio | Budapest
Hungaroring | 70 Giri

#hungariangp

LIBERE
FP1: Ven 13:30-14:30
FP2: Ven 17:00-18:00
FP3: Sab 12:30-13:30
QUALIFICHE
SKY: Sab 16:00-17:00
(TV8: )
GARA
SKY: Dom 15:00
(TV8: )

Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)
SOCIAL
Iscriviti sui nostri canali social
per ricevere aggiornamenti live