F1 | Ufficiale il ritorno di Portimão in calendario

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Dopo la modifica del calendario che ha visto la conferma di Imola, anche il circuito portoghese di Portimão ci sarà nel 2021


Due mesi dopo la prima modifica del calendario della F1 che ha visto il posticipo della gara australiana a fine stagione, il ritorno di Imola al momento al posto del GP della Cina ed il conseguente debutto previsto in Bahrain per il 28 marzo, finalmente è stato colmato il buco lasciato da molti mesi dalla cancellazione del Gran Premio del Vietnam. Dunque, il 2 maggio la Formula Uno – come si diceva da molte settimane – tornerà per il secondo anno consecutivo a Portimão per il GP del Portogallo.

La gara portoghese – che vedrà come title sponsor Heineken – si disputerà fra il 30 aprile e il 2 maggio, dunque sul tradizionale format di tre giorni, e sarà la terza corsa stagionale dopo Sakhir e Imola. Già due mesi fa la Commissione F1 della FIA, al momento di modificare il calendario, aveva espresso il desiderio di colmare questo gap con una tappa a Portimão dopo la bella gara disputatasi lo scorso autunno e che vide la 92esima vittoria di Lewis Hamilton in F1, tuttavia a mancare ancora era l’accordo col promoter, confermato invece oggi.

Al riguardo infatti Stefano Domenicali, presidente e amministratore delegato della Formula 1, ha dichiarato: “Siamo veramente felici nell’annunciare che la F1 correrà di nuovo a Portimão dopo il grande successo della gara dell’anno scorso. Vogliamo ringraziare il promoter ed il governo portoghese per il lavoro e la dedizione dimostrata per arrivare a questo risultato. Siamo fiduciosi ed emozionati per la prossima stagione 2021, l’anno scorso abbiamo dimostrato che siamo stati in grado di disputare 17 gare in sicurezza e mostrare ai nostri tifosi delle corse emozionanti in un momento difficile. Speriamo di poter accogliere anche i tifosi a Portimão pure quest’anno (l’anno scorso sulle tribune ci furono 27000 spettatori, ndr) in tutta sicurezza e stiamo lavorando col promoter i dettagli di questo piano.”

Rita Marques, Segretaria di Stato al Turismo del Portogallo, ha aggiunto: “Ospitare degli eventi così importanti nel nostro paese è fondamentale per l’immagine e la promozione internazionale del Portogallo come meta turistica, e quindi guardiamo con grande interesse al ritorno della Formula Uno a Portimão e in Algarve nel 2021. Voglio ringraziare la FIA e la F1 per la fiducia che hanno avuto nel Portogallo, nell’Algarve e nel Circuito Internazionale dell’Algarve nel scegliere il nostro paese per una tappa della stagione della Formula Uno. Faremo di tutto per renderla un grande successo.”


Immagine: formula1.com

Avatar of Gabriele Dri
Gabriele Dri
Nato a Udine 27 anni fa, sono un ingegnere civile appassionato di strade. Cresciuto con la F1, sono appassionato di ogni forma di motorsport, senza esclusioni. Maniaco della Nascar dal 2014, nel settembre del 2016 sono sbarcato su Twitter per raccontarla giorno per giorno. Sono un amante delle statistiche sportive e la prova che anche nei momenti più difficili può nascere qualcosa di buono.

P300 MAGAZINE

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE