F1 | Test day 2: Hamilton in testa al mattino

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Lewis Hamilton riparte da dove ha terminato ieri sera. Il pilota inglese della Mercedes ha portato in testa la sua W08 nella prima mezza giornata della seconda sessione di test F1 a Barcellona. Lewis ha girato in 1:20.983 con 66 giri completati.

Alle sue spalle la Ferrari SF70-H di Kimi Raikkonen. 47 giri per il finlandese e un miglior tempo di 1:22.831. Terzo posto per Esteban Ocon con la Force India. Dopo una lunga attesa al mattino, il francese ha collezionato 27 giri con il tempo di 1:23.045.

Quarto posto per Kevin Magnussen con la Haas, davanti alla Red Bull di Max Verstappen e alla Toro Rosso di Daniil Kvyat.

Lance Stroll, al debutto in un test ufficiale con la Williams, ha completato solo 12 giri a bordo della FW40 prima di dover abbandonare la sua monoposto dopo un’uscita di pista. Mattinata travagliata, ancora, per la Mclaren, ferma al mattino con Vandoorne: dopo il secondo cambio di Power Unit in due giorni, il belga è poi riuscito a completare 29 tornate.

Cambio di PU anche per la Sauber nella giornata d’esordio del nostro Antonio Giovinazzi. Solo cinque i giri per l’italiano a bordo della C36.

Infine, dopo un’intera mattina ai box, Jolyon Palmer ha completato intorno alle 13 un installation lap a bordo della Renault R.S.17.

Questi i tempi del mattino, da F1today.net.

F1 | Test day 2: Hamilton in testa al mattino

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci

Avatar of Alessandro Secchi
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista pubblicista per passione. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci