F1 | Test Barcellona 2020, le dichiarazioni Alfa Romeo Racing

F1Test
Tempo di lettura: 2 minuti
di Alyoska Costantino @AlyxF1
29 Febbraio 2020 - 14:46
Home  »  F1Test

Seguono le dichiarazioni teal team Alfa Romeo Racing dopo l’ultima giornata di test F1 a Barcellona:

Jan Monchaux, Technical Director | “Possiamo dare uno sguardo alle ultime due settimane ritenendoci soddisfatti per il lavoro ben svolto, nonostante siamo pienamente coscienti che il vero impegno è ancora da affrontare. In questi due test, abbiamo ottenuto una buona conoscenza della C39 e ci sentiamo preparati per l’inizio di stagione. Abbiamo completato quasi ogni voce nella nostra lista, ciò che a cui punti fare ancora prima di guardare alle performance, e ora possiamo rimanere in attesa per porre gli ultimi ritocchi alla macchina prima di partire per l’Australia”.

La nuova Alfa Romeo Racing C39

Kimi Raikkonen | “Essere in macchina per solo due giorni e mezzo prima della stagione è un grosso peccato rispetto a com’eravamo abituati in passato, perciò è importante ottenere il massimo da queste due settimane. Testare potrebbe non essere glamour e le giornate sono lunghe, ma il lavoro che facciamo qui pone le basi per la nostra stagione. Abbiamo svolto i nostri compiti, la prossima volta che saremo in macchina sarà quando conterà, in Australia”.

Antonio Giovinazzi (giovedì) | “È stata una giornata impegnativa sin dall’inizio. Ho fatto un errore in uno dei miei primi run, quando la pista era sporca e questo ci è costato un po’ di tempo al mattino. Quando siamo usciti nuovamente al pomeriggio, le bandiere gialle hanno rovinato la nostra simulazione di qualifica e non abbiamo realmente potuto fare un giro. Almeno siamo stati capaci di seguire il nostro programma sui long run: il vento era molto forte e abbiamo sofferto un po’, ma siamo stati in grado di concluderlo. Per me è stata l’ultima volta in macchina prima di Melbourne: sono soddisfatto di queste due settimane, dobbiamo concentrarci sul nostro lavoro e provare a essere forti sin dall’inizio in Australia”.

Immagini: Alessandro Secchi

Leggi anche

Il calendario completo del mondiale 2024

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

LE ULTIME DI CATEGORIA
Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

CONDIVIDI L'ARTICOLO