F1 | Bahrain Test Day 1: Ricciardo ok al mattino, problemi per Mercedes, Haas e Ferrari

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

TELEGRAM | Canale News

TELEGRAM | Gruppo

GOOGLE NEWS

TWITTER

INSTAGRAM

È terminata da poco la sessione mattutina della prima giornata di test F1 in Bahrain. Nelle prime quattro ore del 2021 Daniel Ricciardo (foto) ha ottenuto il miglior tempo con la McLaren-Mercedes in 1:32.203 e con 44 giri all’attivo.

Stakanovista del mattino è Pierre Gasly, secondo con l’AlphaTauri AT02 a soli 28 millesimi dall’australiano con 72 giri completati. Alle sue spalle, per soli 14 millesimi, la Red Bull RB16B di Max Verstappen (60 giri).

Quarta posizione per l’Alpine A521 di Esteban Ocon (53 giri, +0.756) che precede la Ferrari SF21 di Charles Leclerc (59 giri, +1.039) e l’Alfa Romeo C41 di Kimi Raikkonen (63 giri, +1.117). A chiudere la classifica del mattino Sebastian Vettel con l’Aston Martin AMR21, settimo davanti a Roy Nissany con la Williams FW43B, Mick Schumacher con la Haas VF-21 e Valtteri Bottas con la Mercedes W12.

Tempi poco indicativi e diversi problemi tecnici riscontrati in queste prime quattro ore. I campioni del mondo in carica hanno dovuto sostituire il cambio sulla W12 del finlandese, che ha potuto effettuare solo sei giri. Stessa sorte per la Haas di Mick Schumacher, col tedesco che ha potuto però girare un po’ di più (14 passaggi). Problema tecnico anche per l’Aston Martin, con Sebastian Vettel rimasto fermo in uscita della pitlane a metà sessione, mentre la Ferrari di Charles Leclerc ha costretto il monegasco a fermarsi a 10 minuti dal termine delle prime quattro ore.

La sessione riprenderà alle 13:00.

Foto: McLaren

P300 MAGAZINE

F1 | Bahrain Test Day 1: Ricciardo ok al mattino, problemi per Mercedes, Haas e Ferrari

Continua a seguirci

Avatar of Alessandro Secchi
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

F1 | Bahrain Test Day 1: Ricciardo ok al mattino, problemi per Mercedes, Haas e Ferrari

Continua a seguirci