F1 | Test Bahrain 2024, Day 3: Sainz ancora davanti a tutti alle 12:00, la bandiera rossa “elimina” la pausa pranzo

F1Test
Tempo di lettura: 3 minuti
di Simone Casadei
23 Febbraio 2024 - 12:09
Home  »  F1Test

Test F1 in Bahrain, la terza giornata proseguirà ininterrotta fino alle 17:00 italiane, dopo che lo stesso tombino di ieri ha provocato una lunga bandiera rossa

Dopo aver preso il comando delle operazioni ieri pomeriggio, Carlos Sainz è tornato nuovamente in prima posizione in questa ultima giornata dedicata ai test per preparare la nuova stagione di Formula 1, che comincerà settimana prossima. Lo spagnolo si è reso protagonista di una sessione positiva, stabilendo il miglior tempo con gomma C3 (la soft del primo weekend di gara) in 1:31:247, per poi completare alcuni run da 9 giri ciascuno con carico di benzina a bordo, risultando costante nei tempi e nel degrado. Ancora totalmente sbagliato trarre conclusioni affrettate, ma possiamo comunque affermare che la Scuderia di Maranello arriverà un po’ più tranquilla al primo appuntamento stagionale rispetto a dodici mesi fa.

Come per la mattinata di ieri, anche oggi il lavoro delle squadre è stato interrotto, stavolta dopo neanche mezz’ora, per un danno al medesimo tombino che aveva già causato problemi a Charles Leclerc. Stavolta è stato Sergio Pérez a transitarvi sopra, costringendo i suoi meccanici, insieme ad Adrian Newey, ad immediati controlli per verificare che nulla fosse stato gravemente compromesso. In seguito a questo inconveniente, si è deciso di far proseguire le operazioni in pista senza pausa pranzo, arrivando quindi alle 19:00 locali, le nostre 17:00, dopo quasi otto ore di prove cronometrate. Ci si augura ovviamente che questi problemi possano essere stati definitivamente risolti, al fine di scongiurare ulteriori stop ben più pesanti nel corso del primo round stagionale.

Chi ha ben figurato, un po’ a sorpresa, è stata la Visa Cash App RB, affidata a Daniel Ricciardo. Nonostante l’australiano figuri ultimo nella classifica dei tempi, la sua simulazione di passo gara è risultata assolutamente soddisfacente, specialmente con i pneumatici più duri. Altrettanto sorprendente la Haas, con al volante Kevin Magnussen, stakanovista fin qui con quasi 80 giri completati e autore di un passo gara di tutto rispetto, spesso addirittura più rapido di quello del nativo di Perth.

Giornata invece complicata per la McLaren, dato che Lando Norris, a causa di un problema alla frizione della sua MCL38, ha completato solo 20 tornate. Da verificare se, per la parte rimanente della sessione, il team riuscirà a sistemare la noia tecnica per permettere ad Oscar Piastri, o allo stesso Norris, nel caso in cui la squadra di Woking decidesse di operare in modo simile a quanto fatto dalla Ferrari ieri mattina, di portare a termine il programma prefissato.

Per quanto riguarda Mercedes e Red Bull, entrambe sono apparse un po’ più in ombra. Difficile da decifrare il programma condotto dal team di Stoccarda, con Lewis Hamilton mai veramente costante nelle simulazioni sulla lunga distanza, mentre i Campioni del Mondo hanno speso diversi minuti ai box, a lavorare sulla monoposto di Pérez, che probabilmente deve trovare ancora le giuste sensazioni al volante di una RB20 che appare sì veloce, ma non del tutto stabile, soprattutto nelle mani del messicano.

Attenzione però, perché la squadra di Milton Keynes è l’assoluta favorita per questo Mondiale e sappiamo quanto spesso decida di nascondersi in questo tipo di prove per poi riportarsi davanti a tutti alla prima occasione opportuna. Si attende con fremito la simulazione di gara di Max Verstappen in serata.

Ed è proprio alla serata del Bahrain che noi vi diamo appuntamento, per l’ultima parte di questi test pre-stagionali, in cui probabilmente qualcuno azzarderà una simulazione di giro veloce che potrebbe anche fornirci l’antipasto di quello che sarà la qualifica di venerdì prossimo. Di seguito, eccovi la tabella con tempi e giri completati da parte di tutti i piloti alle ore 12:00.

Immagine di copertina: Media Ferrari

Leggi anche

Il calendario completo del mondiale 2024

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

#5 | GP CINA
DATI E PREVIEW
INFO SESSIONI E RISULTATI

19/21 aprile - Shanghai
Shanghai International Circuit

56 Giri

#chinesegp

Mappa e Stats
LIBERE
FP1: Ven 05:30-06:30
P1: Stroll
SPRINT QUALI
SKY: Ven 09:30-10:30
Pole: Norris
SPRINT
SKY: Sab 05:00
(TV8: Diretta)
QUALIFICHE
SKY: Sab 09:00
(TV8: Sab 12:00)
GARA
SKY: Dom 09:00
(TV8: Dom 14:00)

Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI