F1 | Test Bahrain 2023, day 3: Charles Leclerc ok al mattino con la Ferrari SF-23. Bottas KO con l’Alfa Romeo

F1Test
Tempo di lettura: 2 minuti
di Alessandro Secchi @alexsecchi83
25 Febbraio 2023 - 12:35
Home  »  F1Test

Leclerc conclude il suo lavoro in questi test F1 con il miglior tempo del mattino

Charles Leclerc è il migliore nel mattino della terza ed ultima giornata di test F1 in Bahrain. Il pilota monegasco della Ferrari ha completato il suo lavoro di questa tre giorni (oggi girerà Sainz) con la SF-23 con 67 giri ed un tempo di 1:31.024, il migliore al momento di questi test.

Alle sue spalle troviamo la Mercedes di George Russell. I 4 decimi di ritardo da Leclerc non rispecchiano il valore di una W14 sulla quale i tecnici Mercedes si dicono preoccupati dopo sole due giornate di test. I problemi maggiori sembrano identificati sull’anteriore della monoposto. L’inglese ha completato comunque, dopo il problema idraulico di ieri, 83 passaggi prima di passare il volante a Lewis Hamilton per la sessione pomeridiana.

Felipe Drugovich continua il lavoro della Aston Martin AMR23, ancora senza certezze sulla possibilità di sostituire Lance Stroll tra una settimana. La frattura al polso che pare essere la vera causa dell’infortunio del canadese lascia un punto di domanda in vista della prima gara del mondiale. Il brasiliano è terzo in classifica con un secondo di ritardo da Leclerc e 77 giri portati a termine.

Sergio Pérez è quarto con la Red Bull RB19. Per il messicano tanti stint corti in questa mattinata e 69 giri completati in totale per un tempo di 1:32.459, 1.4 sopra quello di Leclerc.

I tempi si alzano via via con Pierre Gasly (56 giri) quinto con l’Alpine A523 davanti ad Alex Albon (53), sesto con la Williams FW45, entrambi ad 1.7 dal miglior tempo.

Si va oltre i due secondi di ritardo con Nico Hulkenberg, settimo con la Haas VF-23 davanti (77 giri) davanti ad Oscar Piastri. L’australiano della McLaren ha portato a termine solo 44 passaggi (ottavo tempo), restando fermo al box diverso tempo per permettere ai tecnici di rinforzare alcune parti della monoposto ed adeguare la posizione di guida ed il sedile.

Dietro di lui Valtteri Bottas. Per il finlandese dell’Alfa Romeo 72 passaggi ma soprattutto una fermata preoccupante (problema alla PU) che gli ha impedito di portare a termine il lavoro del mattino. I tecnici sono al lavoro per riparare la C43 in modo da permettergli di tornare in pista al pomeriggio.

Chiude la top ten del mattino Nyck De Vries, che si è dedicato con l’AlphaTauri AT04 ai long run con tempi evidentemente alti. 87 i giri completati dall’olandese.

Segue la classifica del mattino.

Immagine: Media Ferrari

Leggi anche

Il calendario completo del mondiale 2024

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

#10 | GP SPAGNA
DATI E PREVIEW
INFO SESSIONI E RISULTATI

21/23 giugno | Barcellona
Circuit de Catalunya | 66 Giri

#spanishgp

Mappa e Stats
LIBERE
FP1: Ven 13:30-14:30
P1: Norris
FP2: Ven 17:00-18:00
P1: Hamilton
FP3: Sab 12:30-13:30
QUALIFICHE
SKY: Sab 16:00-17:00
(TV8: Sab 18:30)
GARA
SKY: Dom 15:00
(TV8: Dom 18:00)

Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)
SOCIAL
Iscriviti sui nostri canali social
per ricevere aggiornamenti live