F1 | Test Abu Dhabi, Day 2: Robert Shwartzman in testa nel pomeriggio

Il pilota della Ferrari Driver Academy porta la Haas al comando dell’ultima sessione dei test di F1. Norris il più veloce sulle gomme da 18″.

L’ultima sessione dei test di F1 ad Abu Dhabi ha visto Robert Shwartzman, l’unico pilota in pista per il Young Driver Test e con le gomme da 13″, chiudere davanti a tutti. Il pilota russo ha realizzato ben 130 giri nella giornata odierna, ottenendo la miglior prestazione in 1:25.348, portando la Haas al comando in una sessione di test per la prima volta in assoluto dal loro ingresso in Formula 1.

Alle spalle del pilota della Ferrari Driver Academy tutti gli altri hanno girato con le nuove gomme da 18″, con Lando Norris a risultare il più rapido con il tempo di 1:25.809, fermandosi a mezzo secondo dalla prestazione di Shwartzman ottenuta con la vecchia tipologia di gomme. Durante il pomeriggio, Norris è sceso in pista anche con dei led sui copricerchi delle gomme posteriori, soluzione che si è vista anche nella giornata di ieri sempre da parte della McLaren.

Alle sue spalle troviamo Sebastian Vettel, terzo e autore di molti giri nel pomeriggio per recuperare il tempo perso in mattinata per via di un problema idraulico sulla sua Aston Martin, chiudendo con un ritardo di sei secondi nei confronti di Norris. Quarto tempo per George Russell con la Mercedes, dopo aver realizzato il miglior tempo nella sessione mattutina. Il pilota inglese ha chiuso davanti a Pierre Gasly e Carlos Sainz JR, sesto con la SF90 a quasi un secondo di ritardo da Norris a parità di gomme da 18″.

Chi invece paga un secondo di ritardo dal tempo di Norris è Fernando Alonso, settimo classificato con la Alpine davanti al debuttante Guanyu Zhou, ottavo e il più attivo in pista con ben 159 giri completati sulla Alfa Romeo Racing, con Sergio Perez e Pietro Fittipaldi a completare la classifica.

F1

Immagine: Twitter / Haas F1 Team

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS