F1 | Sky Sport rinnova i diritti fino al 2027

di Marco Colletta @MarcoColletta
30 Settembre 2022 - 12:10

Sky e F1 hanno rinnovato la propria partnership iniziata nel 2013, la quale si protrarrà per altre cinque stagioni fino al termine del 2027. Estesi i contratti anche in Germania fino allo stesso anno e UK fino al 2029.

Sky Sport continuerà a essere la casa italiana della F1 per altre cinque stagioni. Questa mattina è arrivato l’annuncio dell’accordo trovato tra Liberty Media e Sky Europe che ha portato all’estensione del contratto già in essere in tutti i mercati in cui l’emittente è presente. Quindi fino al 2027 non solo l’Italia continuerà a trasmettere in esclusiva tutte le gare di F1, F2, F3 e Porsche Supercup, ma lo farà anche la Germania. Nel Regno Unito e Irlanda, invece, il nuovo accordo sarà ancora più lungo, con un contratto che includerà anche le stagioni 2028 e 2029.

Con la F1 su Sky continuerà anche la possibilità – per gli abbonati – di seguire i Gran Premi in mobilità grazie a Sky Go o con la piattaforma streaming di NOW, in più non mancherà una selezione di gare che potranno essere seguite in diretta sul digitale terrestre grazie a TV8, oltre a quelle di Imola e Monza che per legge devono essere trasmesse in chiaro.

“Ogni gara. Ogni momento. Ogni colpo di scena. Tutti in diretta esclusiva su Sky per gli anni a venire! – è il commento di Stephen van Rooyen, Executive Vice President & CEO, Sky UK & Europe -. La Formula 1 continua a battere record di ascolti su Sky, con milioni di persone in più che guardano la F1 in tutti i Paesi in cui Sky è presente, ascolti spinti dalla presenza di fan più giovani e dal pubblico femminile, il che è fantastico per questo sport. Più di 80 paesi potranno continuare a gustare la nostra copertura di altissimo livello e il trattamento completo Sky Sport dedicato ad uno degli sport più esaltanti al mondo”.

“La Formula 1 è un pilastro della Casa dello Sport. È un’eccellenza all’interno dell’offerta di Sky Sport e di Sky. – afferma Marzio Perrelli, Executive Vice President Sport di Sky -. È un contenuto che coinvolge le famiglie dei nostri abbonati, sempre più globale (24 GP) con personaggi e luoghi iconici. È un privilegio poter assicurare altri 5 anni di adrenalina e di passione ai tantissimi appassionati che ogni weekend scelgono di vivere le emozioni del Mondiale di F1 su Sky Sport. Con questo prestigioso rinnovo, Sky investe in un contenuto sportivo, in forte crescita e sempre più attrattivo. Lo faremo con l’eccellenza della nostra squadra giornalistica e con un racconto altamente tecnologico, per far sentire il nostro abbonato al centro della migliore esperienza di visione possibile”.

“Siamo incredibilmente orgogliosi della nostra partnership a lungo termine con Sky e siamo lieti di annunciare che continueremo a lavorare insieme, con un impegno molto importante da parte di Sky. – ha dichiarato Stefano Domenicali, Presidente & Amministratore Delegato di Formula 1 -. Fin dall’inizio del nostro rapporto, siamo impegnati entrambi per portare il divertimento, l’emozione e le storie della Formula 1 ai nostri fan tradizionali, coinvolgendo allo stesso tempo un pubblico nuovo e più diversificato. La Formula 1 ha registrato una crescita enorme negli ultimi anni e non posso pensare a un partner migliore per continuare a raggiungere i nostri fan con una copertura dedicata, esperta e approfondita. Sky non solo offre ai fan una copertura in diretta, ma anche una serie di accessi e contenuti dietro le quinte che fanno vivere la F1. Siamo entusiasti del futuro della partnership e del viaggio della Formula 1″.

“Da quando Sky è entrata a far parte della Formula 1, la portata e la qualità dei suoi contenuti di F1 sono aumentate continuamente – ha aggiunto Ian Holmes, Direttore dei Diritti Media e della Creazione di Contenuti della Formula 1 -. Questo nuovo accordo con Sky riflette la nostra partnership a lungo termine e l’ambizione condivisa di far crescere la Formula 1 verso nuovi spettatori e mercati. Negli ultimi anni siamo tornati in sedi storiche come Zandvoort e abbiamo introdotto nuove ed emozionanti gare come Miami e, naturalmente, Las Vegas l’anno prossimo. Sono lieto che Sky continui ad essere al nostro fianco in questa entusiasmante era del nostro sport”.

Sky ha inoltre sottolineato come il suo impegno ha portato a diffondere la F1 verso un pubblico sempre più variegato, con più donne e più giovani che hanno iniziato a seguire questo sport, non solo in Italia ma in tutti i paesi dove l’emittente è presente. La stagione 2022, in aggiunta, ha già battuto record di ascolti con un incremento di audience del 20% rispetto al 2021 e con il GP dell’Arabia Saudita dello scorso marzo che è diventato l’evento di F1 più seguito nella storia della pay tv italiana. La gara di Jeddah vinta da Max Verstappen ha visto 1 milione e 937 mila spettatori medi, mentre il GP d’Italia di tre settimane fa ha catturato 4.7 milioni di spettatori medi tra Sky e TV8, con quasi il 40% di share.

Immagine di copertina: F1 Media