F1 | Si completa la griglia 2020: Russell e Latifi sulle Williams

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

La classe 2020 della F1 si è ufficialmente completata quest’oggi, con il team Williams che ha svelato la sua coppia di piloti per la prossima stagione. Senza particolari sorprese, a guidare le vetture di Grove saranno il confermato George Russell e il debuttante Nicholas Latifi, il quale prenderà il posto di un Robert Kubica piuttosto deludente al suo ritorno nel mondiale.

Si è invece ben distinto il pilota britannico, campione F2 nel 2018, che è riuscito a portare la recalcitrante FW42 fino alla Q2 in Ungheria dovendo però lasciare l’unico punto raccolto dalla scuderia a Kubica, in Germania, a causa di un errore di strategia. Le buone prestazioni di questo 2019, oltre alla sua posizione nel vivaio Mercedes, gli sono valse una facile riconferma.

Per Latifi, 24enne di Montréal, quello del 2020 sarà il debutto ufficiale ma ormai è già un volto piuttosto noto nell’ambiente della F1: ben undici le FP1 disputate nelle ultime due stagioni come pilota di riserva tra Force India e Williams. Latifi arriverà al mondiale dopo quattro stagioni complete tra GP2 e F2, con un totale di sei vittorie e il miglior risultato in classifica che arriverà proprio da questo fine settimana, che riesca o meno a precedere Luca Ghiotto per la seconda piazza finale. Tra i risultati più importanti del canadese prima della F1 figurano il quinto posto nella F3 britannica del 2013 e il podio centrato a Jerez alla sesta gara nella World Series by Renault l’anno successivo.

“Sono entusiasta di questo passo in avanti che compirò nel 2020”, ha detto Latifi. “Mi sono trovato bene nel lavorare con il team durante questa stagione, dando supporto nello sviluppo della vettura e, quando possibile, a bordo pista e in fabbrica. Non vedo l’ora di affrontare questo viaggio insieme alla squadra e di fare il mio debutto in F1 nel Gran Premio d’Australia del 2020”.

Queste le parole della team principal, Claire Williams: “Sono felice di annunciare che Nicholas verrà promosso a titolare al fianco di George Russell nel 2020. Tutti noi in Williams siamo rimasti impressionati dai traguardi che ha raggiunto quest’anno in F2, oltre al suo impegno per il team, e dal lavoro che ha svolto dietro le quinte. Nicholas è diventato un membro importante e molto rispettato del team, siamo ansiosi di vederlo all’opera in questo nuovo ruolo poiché cercheremo anche di tornare a lottare all’interno del ‘midfield'”.

Latifi sarà quindi l’unico debuttante del mondiale 2020. L’unico cambiamento in griglia per la prossima stagione, oltre a Latifi al posto di Kubica, riguarderà il rientrante Esteban Ocon, che come noto erediterà il sedile di Nico Hülkenberg in Renault.

Immagine copertina: Williams

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

F1 | Si completa la griglia 2020: Russell e Latifi sulle Williams 2
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

ALTRI DALL'AUTORE