F1 | Shaila-Ann Rao lascia la FIA a fine anno. Il suo nome associato alla “spia” sul caso Budget Cap

di Alessandro Secchi @alexsecchi83
23 Novembre 2022 - 12:15

Dopo pochi mesi dal suo arrivo Shaila-Ann Rao lascia il suo ruolo ad interim all’interno della FIA

Shaila-Ann Rao lascerà la FIA al termine di questa stagione. Il suo nome era balzato alle cronache durante questa stagione di F1 per il ruolo di Segretario Generale per il Motorsport ottenuto nel mese di giugno, dopo una prima esperienza in FIA tra 2016 e 2018 ed il successivo passaggio in Mercedes alla corte di Toto Wolff tra 2018 e giugno 2022, prima di tornare in Federazione.

La Rao era stata “indiziata” da alcuni rumours come possibile spia nel turbolento periodo del Budget Cap, nel quale le prime voci della violazione del Regolamento Finanziario si dice fossero fuoriuscite dall’interno della Federazione. Lo stesso Mattia Binotto, al tempo dell’assunzione della Rao – comunque ad interim – aveva sollevato qualche dubbio sul suo arrivo in Federazione.

La Rao, dopo pochi mesi dal suo insediamento, lascerà quindi il ruolo. Nel comunicato rilasciato dalla FIA si dice che “Shaila-Ann ha gestito con successo questo periodo di transizione, offrendo un supporto di valore al Presidente e a tutta l’organizzazione. La FIA vuole ringraziare Shaila-Ann per il suo supporto durante questo periodo”.

Queste invece le parole del Presidente Ben Sulayem: “Da parte di tutti all’interno della FIA, voglio ringraziare Shaila-Ann per il suo inestimabile contributo nel suo ruolo ad interim di Segretario Generale per il Motorsport, durante un periodo importante di transizione per l’organizzazione. In particolare, Shaila-Ann mi ha fornito un grande supporto per quanto riguarda la Formula 1, agendo sempre con professionalità ed integrità”.

Immagine: FIA