F1 | Sergio Perez e la Racing Point si separeranno a fine 2020

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

Il pilota messicano, con un comunicato, ha annunciato la fine del rapporto con il team di Silverstone al termine della stagione

Il rapporto tra Sergio Perez e la Racing Point si concluderà alla fine della stagione in corso. A darne l’annuncio è stato lo stesso pilota messicano che, via social, ha diffuso un comunicato (in inglese e in spagnolo) al riguardo.

Ciao a tutti” – esordisce Checo – “Tutto nella vita ha sempre un inizio ed una fine e, dopo sette anni assieme, il mio tempo con il team finirà al termine di questa stagione. Fa un po’ male dopo aver scommesso su di loro in tempi molto difficili; siamo riusciti a superare vari ostacoli e sono orgoglioso di aver salvato il lavoro di molti miei compagni“.

Conserverò i ricordi dei grandi momenti vissuti assieme, dell’amicizia di tutti, dando tutto me stesso” – continua – “Sarò sempre grato a Vijay Mallya per l’opportunità datami nel 2014, quando credette in me per poi darmi la possibilità di continuare in Formula 1 la mia carriera con la Force India. All’amministrazione attuale, guidata da Lawrence Stroll, non posso far altro che augurare il meglio per il futuro, specialmente con il prossimo progetto Aston Martin“.

Non ho un Piano B. La mia idea è di continuare, ma tutto dipenderà dal poter trovare un progetto che mi permetta di continuare a dare il 100% ad ogni giro. Voglio ringraziare tutti quelli che sono stati con me durante questi 10 anni. E la mia famiglia, che mi è sempre stata accanto a sostenermi, nonostante tutto“, prosegue Perez.

Ringrazio anche tutti gli sponsor che hanno creduto nel mio progetto, il mio staff e ovviamente Dio, che mi ha benedetto con l’opportunità di vivere questa incredibile avventura che è la Formula 1” – conclude – “Spero di potervi dare al più presto qualche bella notizia ma, per ora, godiamoci assieme le prossime gare. Vi porto nel mio cuore“.

In Formula 1 dal 2011, dopo un biennio con la Sauber e un tumultuoso anno con la McLaren, Perez passa alla Force India nel 2014. Con il team che fu di Vijay Mallya il nativo di Guadalajara ha disputato 99 gare, totalizzando 400 punti, 5 podi (su 8 totali) e 2 giri record (su 4 totali). Numeri questi aggiornati al Gran Premio d’Italia 2020.

Checo fa parte della famiglia di Silverstone da sette anni e, in questo periodo, è diventato uno dei piloti più completi in griglia. Incredibilmente veloce il sabato e la domenica, si è affermato come un pilota tenace, ed assieme abbiamo vissuto momenti fantastici“, ha commentato sul sito ufficiale della Formula 1 il team principal Racing Point, Otmar Szafnauer.

Se mai ci fosse stata l’opportunità di cogliere un podio, Checo era pronto a coglierla al balzo. E i cinque ottenuti rappresentano alcuni dei giorni più belli per il nostro team” – aggiunge Szafnauer – “Al di fuori della macchina, Checo è un personaggio e un buon amico, con il quale è stato un vero piacere lavorare per così tanto tempo. Anche se a fine anno ci saluteremo, abbiamo ancora nove gare da disputare, con l’opportunità per Checo di lasciare qualche altro bel ricordo con questo team“.

Foto da Twitter Perez.

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

F1 | Sergio Perez e la Racing Point si separeranno a fine 2020 2
Gianluca Zippo
Classe 1988. Laureato in Giurisprudenza, ancora in cerca della sua 'strada'. Appassionato di sport in generale, malato in particolare di Formula 1 e calcio, senza disprezzare MotoGP e NBA. Michael Schumacher, Valentino Rossi, Andriy Shevchenko, Marco Pantani e Stephen Curry i miei 'fari'.

ALTRI DALL'AUTORE