Matomo

F1 | Sauber conferma Raikkonen e Giovinazzi per il 2021

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Nonostante le speculazioni delle ultime settimane, la Sauber non modifica la propria line-up

Ad un giorno di distanza dal rinnovo della partnership tra la squadra svizzera e il Costruttore lombardo, il team Sauber-Alfa Romeo ha confermato i propri due piloti per il 2021: nonostante nelle ultime settimane fossero emersi molti dubbi in tal senso, Kimi Raikkonen e Antonio Giovinazzi guideranno le monoposto di Hinwil anche nella prossima stagione.

Il pilota finlandese affronterà il prossimo anno la sua diciannovesima stagione completa in Formula 1, andando così a ritoccare ulteriormente il proprio record di presenze in Formula 1. Oltre che nelle ultime due stagioni, Raikkonen ha corso con la Sauber anche nel 2001, suo anno d’esordio in Formula 1.

Per Giovinazzi il 2021 sarà invece il terzo anno in F1 da pilota titolare, anche se il suo esordio risale al 2017; in quell’occasione il pilota italiano prese parte alle prime due gare stagionali, a Melbourne e a Shanghai, in sostituzione dell’infortunato Wehrlein proprio alla guida di una Sauber.

Queste le parole dei due piloti e del Team Principal della squadra, Frederic Vasseur.

Kimi Raikkonen, pilota di Alfa Romeo Racing ORLEN: “Alfa Romeo Racing ORLEN è più che una semplice squadra: è come una seconda famiglia. Molte delle persone che erano attorno a me quando ho fatto il mio esordio in Formula 1 nel 2001 sono ancora qui e in squadra c’è un’atmosfera unica che mi dà una motivazione extra a proseguire in quella che sarà la mia 19esima stagione in questo sport.

Non sarei qui se non credessi nei progetti della squadra e in ciò che possiamo raggiungere insieme. In questa squadra conta più il duro lavoro delle parole e ciò ben si adatta al mio stile: non vedo l’ora che arrivi il prossimo anno e speriamo di poter compiere dei passi avanti avvicinandoci ulteriormente alle altre squadre di metà schieramento.

Antonio Giovinazzi, pilota di Alfa Romeo Racing ORLEN: “Nelle due stagioni, Alfa Romeo Racing ORLEN è stata la mia casa in Formula 1 e sono contento che questo rapporto possa continuare per un altro anno. La squadra ha riposto molta fiducia in me e ho fatto il massimo per ripagarli con il mio impegno e il mio duro lavoro. Insieme abbiamo raggiunto dei buoni risultati e credo di aver fatto la mia parte nel far sì che la squadra progredisse, ma la strada da fare è ancora tanta e ci sono molti altri risultati che vogliamo raggiungere insieme.

Tra questa stagione e la prossima ci sarà grande continuità, quindi tutto il lavoro che faremo tra qui e la fine dell’anno avrà un grande valore anche per il prossimo; siamo pronti a dare il massimo.

Frédéric Vasseur, Team Principal di Alfa Romeo Racing ORLEN e CEO di Sauber Motorsport AG: “Sono lieto che la squadra continui a lavorare con Kimi e con Antonio anche nella prossima stagione. Kimi non ha bisogno di presentazioni: il suo talento è stato chiaro a tutti sin dal 2001 e nei suoi occhi vedo ancora passione e motivazione ogni volta che lo vedo al lavoro. Possiamo essere sicuri che lui tirerà fuori il 100% del potenziale della macchina ed è un vero leader per le persone che lavorano attorno a lui.

Antonio ha concluso al meglio lo scorso campionato ed ha cominciato questo riprendendo da dove aveva lasciato, migliorandosi costantemente per tutto il 2020. Il ruolo di Antonio è stato fondamentale per la nostra squadra sia in pista che nei briefing tecnici e si è indubbiamente meritato un nuovo contratto per il 2021. La sua etica del lavoro, l’impegno nei confronti della squadra e un entusiasmo contagioso rappresentano un grande valore per Alfa Romeo Racing ORLEN.

Immagine di copertina da sauber-group.com

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

ALTRI DALL'AUTORE