Matomo

F1 | Rinnovata di un anno la partnership tra Sauber e Alfa Romeo

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Le monoposto del team di Hinwil saranno marchiate “Alfa Romeo” anche nel 2021

Alla vigilia del weekend che segnerà il ritorno della Formula 1 sull’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola dopo 14 anni di assenza, è stata annunciata l’estensione della partnership che lega Sauber Motorsports al marchio Alfa Romeo.

La collaborazione tra le due parti è iniziata nel 2018, quando i loghi dell’Alfa Romeo hanno fatto la loro massiccia comparsa sulla carrozzeria della monoposto svizzera; dall’anno successivo il rapporto si è ulteriormente intensificato, tanto che gli stessi telaio sono stati marchiati col nome della casa italiana.

Il legame tra Sauber e Alfa Romeo va però oltre i confini della pista: la sezione Sauber Engineering del gruppo svizzero è stato attivamente coinvolto nella progettazione, nello sviluppo e nella costruzione dell’Alfa Romeo Giulia GTA e GTAm, con gli stessi piloti del team di Formula 1 che hanno avuto la possibilità di provare i modelli stradali fornendo i loro feedback. Sauber Engineering è inoltre coinvolta nella produzione delle parti in carbonio della Giulia GTA e GTAm, come ad esempio lo spoiler, lo splitter e il diffusore.

Stando a quanto riporta il comunicato rilasciato da Sauber e Alfa Romeo, per il momento il contratto di collaborazione è stato rinnovato “fino al termine dell’attuale era regolamentare della Formula 1”, ovvero per il prossimo campionato del mondo.

In merito al weekend di Imola, il team Alfa Romeo Racing ORLEN ha inoltre annunciato che celebrerà il ritorno della Formula 1 sulle rive del Santerno con una livrea speciale nella quale i colori della bandiera italiana appariranno sia sulla parte superiore del cofano motore che sulle paratie laterali dell’ala posteriore.

Queste le parole di Mike Manley e di Frederic Vasseur.

Mike Manley, CEO del Gruppo FCA: “Le competizioni e le prestazioni fanno parte del DNA dell’Alfa Romeo: il marchio è praticamente nato sui campi di gara e ancora oggi continuiamo a competere al livello più tecnologicamente avanzato del motorsport. La partnership con Sauber permetterà inoltre ai nostri clienti di usufruire di un know-how da corsa esclusivo: è il caso delle nuove Giulia GTA e GTAm, al cui interno si possono ritrovare degli input tecnici provenienti da Sauber Engineering, in particolare per quanto riguarda l’aerodinamica

Frédéric Vasseur, Team Principal di Alfa Romeo Racing ORLEN e CEO di Sauber Motorsport: “Il prolungamento della nostra partnership con Alfa Romeo è una dichiarazione delle intenzioni di entrambe le parti. In Sauber, Alfa Romeo ha trovato un partner affidabile e competitivo su cui può riporre il proprio brand con fiducia; noi siamo onorati di portare avanti l’eredità e i successi passati dell’Alfa Romeo a nostro nome. Entrambi abbiamo sempre pensato che questo rapporto avrebbe dato i suoi frutti nel lungo termine: nelle ultime tre stagioni abbiamo posto delle solide basi e il nostro obiettivo è raccoglierne i risultati dal 2021 in poi.

Immagine di copertina da sauber-group.com

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

ALTRI DALL'AUTORE