F1 | Regole 2026, Vincent Pereme: “Il cambio di Power Unit per non dare vantaggi agli attuali motoristi rispetto ai nuovi ingressi”

F1 | Regole 2026, Vincent Pereme: “Il cambio di Power Unit per non dare vantaggi agli attuali motoristi rispetto ai nuovi ingressi”

F1NewsRegolamento
Tempo di lettura: 2 minuti
di Alessandro Secchi @alexsecchi83
6 Giugno 2024 - 21:00
Home  »  F1NewsRegolamento

Il responsabile dell’area Powertrain F1 spiega come e perché è avvenuto il cambio di Power Unit per il 2026

Un cambio radicale, con maggiore importanza dell’elettrico, un occhio alla sostenibilità e ad una competizione leale tra motoristi esistenti e nuovi arrivati. Questi sono gli elementi chiave del nuovo regolamento F1 del 2026 spiegati da Vincent Pereme, a capo dell’area Powertrain della FIA. Ecco le sue parole.

“Per quanto riguarda le Power Unit il punto di partenza è stato nel 2021, quando abbiamo avuto dei meeting con i CEO dei cinque motoristi (Renault, Ferrari, Mercedes raggiunte poi da Audi e Ford) con l’obiettivo di decidere tutti insieme il punto focale dei nuovi regolamenti. I punti chiave sono stati tre: controllo dei costi e riduzione sostanziale rispetto alle spese sostenute in precedenza, sostenibilità e ERS come punto più importante dello sviluppo.

Per quanto riguarda la sostenibilità, tutti hanno voluto puntare il focus sul motore elettrico, pur mantenendo quello termico a patto di passare a carburanti 100% sostenibili. Al fine di aiutare i nuovi entranti, abbiamo voluto assicurarci che non ci fossero vantaggi per i motoristi già esistenti dall’inizio dell’era ibrida: per questo abbiamo rimosso l’MGU-H, al fine di avere una competizione giusta tra i tutti i motoristi. Da 540 Kw di termico e 120 di elettrico, passeremo a 426 di termico e 350 di elettrico.

Per raggiungere questi valori abbiamo dovuto ridurre il flusso di carburante, aumentando le dimensioni delle batterie e del motore elettrico sull’ERS. Grazie ad un motore elettrico più capiente nel 2026, potremo immagazzinare molta più energia nelle fasi di frenata e usarla per la successiva accelerazione.

La cosa di cui sono più orgoglioso è che sono state pubblicate con questo anticipo raggiungendo un accordo comune con tutti i motoristi e su tutti gli articoli. Una grande sfida che abbiamo superato tutti insieme”.

Leggi anche

Il calendario completo del mondiale 2024

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

#14 | GP BELGIO
DATI E PREVIEWINFO SESSIONI E RISULTATI

26/28 luglio | Spa-Francorchamps
Circuit de Spa-Francorchamps | 44 Giri

#belgiangp

LIBERE
FP1: Ven 13:30-14:30
FP2: Ven 17:00-18:00
FP3: Sab 12:30-13:30
QUALIFICHE
SKY: Sab 16:00-17:00
(TV8: 18:00)
GARA
SKY: Dom 15:00
(TV8: 16:30)

Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)
SOCIAL
Iscriviti sui nostri canali social
per ricevere aggiornamenti live