F1 | Racing Point, Szafnauer: “Non sappiamo quando torneremo alla normalità”

Il team Racing Point ha rilasciato, per voce del Team Principal Otmar Szafnauer, alcune dichiarazioni riguardanti l’attuale situazione di stallo della Formula 1 e del team in particolare. Le riportiamo di seguito.

“La nostra prima preoccupazione in un periodo come questo è legata alla salute mentale e fisica dei membri del nostro team, delle famiglie e degli amici. Tutti sono tornati in Regno Unito e si stanno adattando alla nuova realtà; certamente non è facile per nessuno. Siamo ovviamente delusi per non poter correre ma, ovviamente, capiamo l’importanza della situazione. La sfida che il mondo sta affrontando è qualcosa di mai visto prima e certamente trascende lo sport, quindi le decisioni prese fino ad ora sono corrette”.

“Alla luce delle ultime linee guida del Governo, abbiamo chiuso ieri sera e la Factory resterà chiusa per tre settimane. Allo stato attuale – considerando che questa situazione si evolve continuamente – torneremo al lavoro il 16 aprile. Abbiamo anche lavorato intensamente per assicurare allo staff i mezzi necessari per lo smart working”.

“Questa è una situazione senza precedenti. Al momento, semplicemente non sappiamo con certezza quando torneremo alla normalità. Ci sono tantissimi fattori di cui non abbiamo il controllo. con questo ben chiaro, una decisione presa tra la FIA ed i team è stata quella di posticipare l’introduzione dei nuovi regolamenti al 2022. Dal punto di vista logistico ed economico questo ha assolutamente senso. Di certo, questo non significa poter ripartire con calma quando sarà il momento. Quanto torneremo in pista dovremo essere competitivi, con qualsiasi regolamento. C’è molto lavoro da fare e saremo pronti quando sarà il momento”.

“Da parte di tutto il team voglio ringraziare i fan per il loro supporto in questo momento difficile. Voglio anche sottolineare l’impegno e la positività dei nostri partner commerciali. Non appena sarà sicuro torneremo in pista. Nel frattempo ci sono gli impegni con gli Esports ed i nostri piloti saranno online in questi eventi nelle prossime settimane. Infine, voglio condividere il consiglio del Governo di restare a casa e comportarsi responsabilmente. Più seguiamo le linee guida, prima torneremo a correre. È importante rimanere uniti in questi momenti, stare al sicuro ed in salute”.

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

925FollowersFollow
1,690FollowersFollow
F1 | Racing Point, Szafnauer: "Non sappiamo quando torneremo alla normalità" 2
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista pubblicista per passione. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

NEWSLETTER

Resta aggiornato su P300.it iscrivendoti alla nostra mailing list

ALTRI DALL'AUTORE