Matomo

F1 | Pirelli, in Francia con Ultrasoft, Supersoft e Soft

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Il Mondiale 2018 di Formula 1, rispetto al precedente, ha visto alcune modifiche a livello di calendario. Il numero delle gare è passato da 20 a 21, con l’addio del Gran Premio di Malesia e i ritorni graditi del Gran Premio di Germania e soprattutto del Gran Premio di Francia, assente dal 2008 e che si svolgerà dal 22 al 24 giugno a Le Castellet.

Per quella che sarà l’edizione #59 del Gran Premio transalpino, la Pirelli ha annunciato quest’oggi quali saranno le mescole che verranno utilizzate, oltre ad indicare i set obbligatori. Per la terza volta in stagione, i vari piloti potranno scegliere tra le mescole Ultrasoft, Supersoft e Soft. L’unica gara già disputata con queste mescole è stata quella di Melbourne, mentre la prossima si avrà a Baku, fra poco più di una settimana. Quindi verrà il turno di Le Castellet.

Le mescole obbligatorie per la domenica della gara saranno la Supersoft e la Soft. Come ricorda Pirelli, poi, ogni pilota deve obbligatoriamente conservare per la fase finale di qualifica, il Q3, un set della mescola più morbida tra quelle nominate per l’evento.

Questo set andrà restituito alla Pirelli dai 10 piloti che si qualificheranno per il Q3, mentre sarà a disposizione di tutti gli altri piloti per la gara. Ogni pilota dovrà portare entrambi questi set in gara. I Team, infine, sono liberi di scegliere i 10 set rimanenti, per un totale di 13 set a disposizione per il weekend.

F1 | Pirelli, in Francia con Ultrasoft, Supersoft e Soft 1

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

NASCAR | Kyle Busch vince una storica maratona in Texas!

Si parte domenica, si arriva mercoledì: dopo 72 ore di bandiera rossa Rowdy torna al successo dopo quasi un anno
F1 | Pirelli, in Francia con Ultrasoft, Supersoft e Soft 2
Gianluca Zippo
Classe 1988. Laureato in Giurisprudenza, ancora in cerca della sua 'strada'. Appassionato di sport in generale, malato in particolare di Formula 1 e calcio, senza disprezzare MotoGP e NBA. Michael Schumacher, Valentino Rossi, Andriy Shevchenko, Marco Pantani e Stephen Curry i miei 'fari'.

ALTRI DALL'AUTORE