F1 | Pagelle 2022, Alpine (7): Alonso 7.1, Ocon 7

F1
Tempo di lettura: 3 minuti
di Redazione P300.it @p300it
13 Gennaio 2023 - 09:00
Home  »  F1

Seguono le Pagelle di P300.it per la stagione 2022 del team Alpine

Se confrontiamo i risultati del 2021 e del 2022 del team Alpine, potremmo pensare che in mezzo non ci sia stato un cambio tecnico regolamentare completo. I francesi, infatti, sono il team con il divario più ridotto in termini di punteggio tra le due stagioni, con soli 18 punti di differenza, 173 contro 155. Il vero vantaggio, però, è nella posizione in classifica finale. Grazie al passo indietro di McLaren, Alpine ha infatti conquistato la quarta piazza alle spalle di Red Bull, Ferrari e Mercedes.

I punti totali sarebbero potuti essere maggiori se Fernando Alonso non fosse stato colpito da tutti i problemi tecnici possibili ed immaginabili nel corso della stagione. Il tuo terminare in classifica piloti alle spalle di Esteban Ocon per 11 punti, alla fine, è anche dovuto ai quattro ritiri in più rispetto al compagno.

Alpine, così come altri team, ha modificato profondamente la A522 vista ad inizio stagione, operando così come Aston Martin, Williams e in parte Haas una rivisitazione delle fiancate della sua vettura. Il miglioramento non è stato comunque così netto, con i due piloti che hanno continuato a lottare in modo più o meno costante all’interno della zona punti per le posizioni tra la sesta e la decima. Al di là dei due ritiri, il francese ha mancato solo in quattro occasioni al top ten, mentre il due volte campione del mondo, quando arrivato al traguardo, l’ha fatto sempre nei primi 10 escluse due occasioni.

La quarta posizione è sicuramente un risultato importante e vale una sufficienza piena in classifica. Il problema sono gli oltre 300 punti che separano Alpine dal terzo posto di Mercedes. I tre top team sono lontanissimi e ci vorrà molto lavoro per ricucire il distacco, con una coppia nuova, tutta francese, formata dal rinnovato Ocon e da Pierre Gasly in arrivo da AlphaTauri. Il biennio con Alonso ha lasciato strascichi e un rapporto che si è logorato, con il tempo e con battaglie in pista inusuali per due compagni di squadra, più di una volta finiti a sportellate pericolose per le ambizioni del team.

F1 | Pagelle 2022, Alpine (7): Alonso 7.1, Ocon 7

Fernando Alonso: 7.1

Il divario di 11 punti da Ocon in classifica finale è sintomatico della stagione dell’asturiano se pensiamo ai quattro ritiri in più che ha subito per noie tecniche di qualsiasi tipo e al fatto che, già da inizio agosto, ha corso da separato in casa dopo l’annuncio del suo trasferimento in Aston Martin.

Il due volte campione del mondo ha corso una stagione di livello nonostante le 40 primavere passate, con spunti importanti come a Silverstone, Spa ed Interlagos. La sua voglia è ancora intatta e, nonostante l’età non sia un’alleata, quando può essere incisivo ne è ancora assolutamente capace. Una curiosità. Alonso ha chiuso il campionato con gli stessi punti, 81, del 2021.

Esteban Ocon: 7

Un quarto, un quinto e due sesti posti i risultati migliori della stagione di Esteban Ocon, che merita a sua volta una sufficienza piena in pagella. Il francese ha sofferto di meno problemi tecnici rispetto al compagno di squadra e, questo, gli ha permesso di arrivare con più costanza in zona punti anche rispetto alla stagione passata, dove i 25 punti della vittoria di Budapest avevano dato un boost notevole alla sua classifica.

Nel 2022 è stato più regolare nell’entrare in top ten e questo l’ha portato, nonostante l’assenza di un risultato eclatante, ad ottenere qualche punto in più a fine campionato, 18 per la precisione. Un altro piccolo salto di qualità che dovrà essere confermato nella prossima stagione.

Immagine: Media Alpine

I Commenti sono chiusi.