F1 | Paddy Lowe lascia la Williams per motivi personali

F1
Paddy Lowe lascia la Williams per motivi personali

Il capotecnico britannico ha rimesso il suo incarico dopo i deludenti test di Barcellona di 07 Marzo 2019, 10:03

Una nuova tegola è caduta sul team Williams. Ieri, ad appena nove giorni dall'inizio del Gran Premio d'Australia, il capotecnico Paddy Lowe ha deciso di lasciare il suo incarico per motivi personali. Questa mossa è arrivata al termine di due sessioni di test alquanto deludenti per la squadra di Grove in quel di Barcellona, con tanti giri percorsi ma pochi dati effettivamente raccolti da Robert Kubica e George Russell.

Emblematico quello che è successo nell'ultima giornata di prove, venerdì scorso: il team, nel corso della sessione pomeridiana, ha deciso di ritirare nel box la vettura poiché le varie componenti avevano raggiunto un'usura tale da non poter più offrire indicazioni utili ai piloti e alla squadra stessa. Segno di una penuria di ricambi e, in generale, di una situazione tecnica alquanto grave nonostante il progetto sia stato guidato dall'esperto Lowe, che per cercare di riportare in alto la Williams ha lasciato la dominante Mercedes.

D'altro canto, però, bisogna dire che la FW41 progettata da Lowe nel 2018 aveva mostrato moltissimi problemi, soprattutto aerodinamici, che avevano messo in difficoltà Lance Stroll e Sergey Sirotkin a più riprese a causa dello scarsissimo handling della vettura. La peggior stagione nella lunga storia del team di Grove non ha impedito però di guardare con fiducia al 2019. Nonostante le parole incoraggianti provenute da Claire Williams alla presentazione della livrea Rokit della FW42, la realtà ha raccontato ben altro in Spagna.

Dopo i test si è parlato anche di presunte irregolarità riguardanti la Williams 2019, a proposito delle sospensioni anteriori e degli specchietti, ma queste voci non hanno ancora avuto un riscontro ufficiale. Se dovessero essere confermate, tuttavia, andrebbero ad aggiungere ulteriori problemi ad una squadra già in evidente difficoltà.



Condividi