F1 | Nico Rosberg: preoccupato dai cambi di regolamento per il 2017

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Nico Rosberg si è detto preoccupato dai cambi di regolamento che la F1 vorrebbe adottare per il 2017, dato che alcuni cambi (soprattutto le qualifiche) non si sono mostrati così efficaci e lo spettacolo non ne ha beneficiato per nulla, semmai il contrario.

E sempre per il “bene dello spettacolo” per il 2017 sarebbe previsto un cambio di regole che renderà le monoposto più veloci di cinque secondi. Ma l’unico nodo da sciogliere vero e proprio è la cosiddetta “downforce”, la deportanza (o spinta verso il basso): più c’è deportanza, più è difficile per le monoposto sorpassarsi.

Il pilota tedesco si è detto preoccupato: “Sono preoccupato dal fatto che si cerchi di rendere le corse più entusiasmanti, ma temo che questa sia la direzione sbagliata” ha dichiarato “Per andare più veloci, bisogna avere più downforce, ma ciò rende più difficile seguire e sorpassare le monoposto davanti a noi. Lo sappiamo, è un fatto. Temo che questa non sia la direzione giusta”.

P300 MAGAZINE

F1 | Nico Rosberg: preoccupato dai cambi di regolamento per il 2017

Continua a seguirci

Avatar of Alessandra Leoni
Alessandra Leonihttps://saturnalia.portfoliobox.net
Classe 1989. Appassionata di F1, MotoGP sin dalla più tenera età. Le piace tradurre, blaterare, leggere, suonare e cantare.

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

F1 | Nico Rosberg: preoccupato dai cambi di regolamento per il 2017

Continua a seguirci