F1 | Mick Schumacher pilota di riserva Mercedes nel 2023

F1News
Tempo di lettura: 2 minuti
di Alessandro Secchi @alexsecchi83
15 Dicembre 2022 - 12:17
Home  »  F1News

Poco dopo il comunicato di uscita dalla Ferrari, ecco la nuova destinazione di Mick Schumacher

Neanche il tempo di leggere il comunicato con cui Ferrari ha annunciato la fine della loro collaborazione, che Mick Schumacher si presenta in divisa Mercedes, di cui sarà il pilota di riserva nel 2023.

Il pilota tedesco, che ha chiuso la sua prima esperienza in F1 dopo due anni al volante della Haas, si unisce quindi al team di Brackley in supporto di Lewis Hamilton e George Russell.

Mick, si legge nel comunicato ufficiale del team, svolgerà un importante ruolo nello sviluppo della futura W14. Lavorerà costantemente al simulatore a Brackley durante l’anno e sarà presente in pista a tutti i GP durante la prossima stagione.

Ecco le sue parole: “Sono entusiasta di diventare parte del team Mercedes come pilota di riserva nel 2023, mi impegnerò a dare tutto il mio contributo alle loro performance in un ambiente competitivo e professionale. Lo vedo come un nuovo start e sono grato a Toto e tutto il team per la loro fiducia nei miei confronti. La F1 è un mondo affascinante dove non si smette di imparare. Non vedo l’ora di mettere tutto me stesso in questa nuova avventura con il team”.

Toto Wolff: “Mick è un giovane di talento e siamo felici di vederlo unirsi al team. È un gran lavoratore, ha un approccio calmo e metodico ed è ancora voglioso di imparare e migliorare come pilota. Queste sono tutte qualità importanti e siamo contenti che possa aiutare nello sviluppo della W14. Sappiamo anche che con due anni di esperienza alle spalle in Formula 1, sarà pronto a salire in macchina con poco preavviso per sostituire Lewis o George, se ce ne dovesse essere necessità”.

Immagine: Media Mercedes

I Commenti sono chiusi.