F1 | Mick Schumacher e Antonio Giovinazzi terzi piloti Ferrari nel 2022

F1News
Tempo di lettura: 2 minuti
di Federico Benedusi @federicob95
22 Dicembre 2021 - 11:32
Home  »  F1News

I due si alterneranno nel ruolo di riserve dei piloti titolari Leclerc e Sainz, compatibilmente con i loro impegni già prefissati


Il team principal della Scuderia Ferrari, Mattia Binotto, ha annunciato ieri durante l’evento natalizio della squadra che il ruolo di terzo pilota nel prossimo mondiale F1 verrà ricoperto alternativamente da Mick Schumacher e Antonio Giovinazzi.

Il pilota di riserva dei titolari, Charles Leclerc e Carlos Sainz jr, sarà il tedesco o l’italiano in base agli impegni già assunti dai due in vista del 2022. Schumacher sarà presente in ogni caso in quanto pilota titolare del team Haas, mentre Giovinazzi disputerà il campionato di Formula E con il team Dragon Racing e avrà pertanto impieghi differenti. Binotto ha riferito che l’impegno sarà diviso in 12 gare per Giovinazzi e 11 per Schumacher.

Qualora Schumacher dovesse trovarsi a sostituire uno dei due piloti Ferrari, il suo posto in Haas verrebbe preso dal terzo pilota Pietro Fittipaldi, ma Binotto ha ribadito che in caso di necessità anche Giovinazzi, quando presente, potrà essere d’aiuto ad entrambe le squadre “satellite” di Maranello, la stessa Haas e Alfa Romeo Racing.

Queste le parole di Binotto: “Schumacher è un pilota Ferrari, non dobbiamo dimenticarlo. È stato pilota della Ferrari Driver Academy in passato e la ragione per cui abbiamo l’academy è quella di trovare il pilota Ferrari del futuro. Facendo parte dell’academy, se i risultati sono buoni, le opportunità arrivano di sicuro. Mick ha già disputato una stagione di F1 e questo è importante. Nel corso del campionato è andato molto bene ed è migliorato non solo in termini di consistenza, ma anche di velocità pura.

Guardando le ultime gare, si è avvicinato molto alle vetture davanti a lui nonostante Haas non abbia minimamente sviluppato la sua vettura. Questo è prova di un grande miglioramento dal punto di vista della velocità. L’anno prossimo guiderà la vettura 2022, che in termini di stile di guida sarà molto differente dalla F1 precedente. Per noi è importante avere come riserva un pilota che conosca bene queste vetture. Potremo contare ancora su Antonio perché è un ottimo pilota e lo ha dimostrato. Prenderà parte ad un programma completo al simulatore, per abituarlo velocemente allo stile di guida richiesto dalle nuove monoposto”.

Immagine copertina: Sauber Media Site

Leggi anche

Il calendario completo del mondiale 2024

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

#10 | GP SPAGNA
DATI E PREVIEW
INFO SESSIONI E RISULTATI

21/23 giugno | Barcellona
Circuit de Catalunya | 66 Giri

#spanishgp

Mappa e Stats
LIBERE
FP1: Ven 13:30-14:30
P1: Norris
FP2: Ven 17:00-18:00
P1: Hamilton
FP3: Sab 12:30-13:30
QUALIFICHE
SKY: Sab 16:00-17:00
(TV8: Sab 18:30)
GARA
SKY: Dom 15:00
(TV8: Dom 18:00)

I Commenti sono chiusi.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)
SOCIAL
Iscriviti sui nostri canali social
per ricevere aggiornamenti live