F1 | McLaren MCL35M, Seidl: “A Woking abbiamo lavorato duramente”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Seidl, Team Principal, dopo la presentazione della McLaren MCL35M

Andreas Seidl: “Tutti noi in McLaren siamo pronti e determinati per un’altra competitiva stagione in Formula 1. Tutto il team ha lavorato duramente durante questo breve inverno, insieme con i nostri colleghi di Mercedes-AMG, per costruire la MCL35M e fornire una macchina forte ai nostri piloti in questa stagione. Non si è trattata di una sfida di poco conto e voglio ringraziare ogni singolo membro del team, in Factory o in remoto, per l’incredibile impegno profuso. Lando e Daniel faranno, ne sono sicuro, il loro meglio per rappresentare questo team in pista.

Siamo estremamente soddisfatti da come Lando è migliorato da quando è arrivato come development driver nel 2017 fino ad essere il più giovane pilota britannico a podio nella scorsa stagione. La sua passione ed esperienza stanno crescendo man mano ed ora è uno dei piloti più veloci ed entusiasmanti della griglia.

Daniel rappresenta il nostro prossimo step come team e la sua decisione di unirsi a McLaren è una prova dei progressi che stiamo facendo. In quanto vincitore di Gran Premi e formidabile pilota, Daniel porta energia ed esperienza per spingere ulteriormente McLaren nel suo obiettivo di tornare nelle prime file.

Insieme, Lando e Daniel creano una delle coppie più competitive. Con questi ragazzi al volante della MCL35M, sappiamo di avere un team che si impegnerà al massimo nel raggiungere le migliori performance mentre ci avviamo verso il 2021″.

Immagine: Mclaren Media Centre




ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

Avatar of Alessandro Secchi
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista pubblicista per passione. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

ALTRI DALL'AUTORE