F1 | Le prime parole di George Russell da pilota titolare Mercedes

Di seguito la prima intervista di George Russell nei panni di pilota ufficiale Mercedes

Dopo una lunga attesa ed un primo assaggio, nel GP di Sakhir del 2020, finalmente George Russell è un pilota titolare Mercedes. L’inglese, prossimo compagno del sette volte iridato Lewis Hamilton, ha rilasciato una breve intervista per i canali social del team, di cui vi proponiamo la trascrizione in italiano. Buona lettura!

Q: George, come ci si sente ad essere pilota Mercedes?
A: È una sensazione speciale essere un pilota ufficiale Mercedes, ma è strano allo stesso tempo, perché abbiamo speso tanto tempo insieme quando ero in F3 e in F2 come pilota junior. In un certo senso, è come se fosse un ritorno a casa da persone che conosco da così tanto tempo, per poi mettersi di nuovo al passo con il metodo di lavoro della squadra; è stata una cosa che mi è piaciuta molto.

Q: Come ti stai ambientando all’interno della squadra?
A: Siccome avevo speso tanto tempo con la squadra prima di unirmi alla Williams, è come se li conoscessi già tutti, per cui ci siamo subito messi a lavorare sui dettagli importanti per capire la nuova vettura e le sue sfide per preparaci al meglio alla prossima stagione. Penso che, seguendo il finale di scorso anno, ci sia tanta motivazione all’interno della fabbrica per tornare in alto, personalmente è incredibile vedere tutto questo.

Q: Com’è stato il tuo inverno?
A: Finora è stato un grande inverno, ho speso nove giorni a Lanzarote nel mio centro di allenamento, una cosa che ho fatto in anticipo per iniziare al meglio la stagione. Ho passato molti giorni in fabbrica con gli ingegneri tra le tante presentazioni su come sarà la macchina e, cosa più importante, sono stato al simulatore per capire i limiti della vettura, per indirizzarne lo sviluppo anche nelle aree dove dobbiamo migliorare; quest’ultima parte è stata molto entusiasmante, soprattutto con la speranza di primeggiare col nuovo regolamento il prima possibile.

Q: Qual è stata la tua prima impressione con la W13 al simulatore?
A: La prima impressione è stata interessante, è una vettura molto diversa rispetto alla scorsa era, le caratteristiche del carico aerodinamico sono completamente differenti. Stiamo continuando a imparare, c’è ancora tanto da migliorare. Dobbiamo unire tutti i pezzi per renderla bella da guidare, in questo ho visto molte persone sulla stessa barca perché stiamo ancora imparando tantissimo giorno dopo giorno, che sia in galleria del vento o al simulatore. Penso che sarà un anno di sviluppo, tutti vorranno arrivare alla prima gara con la macchina più veloce possibile, ma la cosa più importante è capire i limiti e come migliorare partendo da quest’ultimi per costruire la miglior base possibile.

Q: Può essere positivo cambiare squadra con un cambio regolamentare così massiccio?
A: Penso sia una cosa positiva in tutta onestà, perché abbiamo una vettura completamente diversa con una filosofia altrettanto diversa rispetto a quella precedente, anche le gomme sono diverse e c’è da lavorare con nuovi ingegneri. Partire da un foglio completamente bianco è un beneficio per tutti: se fossi rimasto in Williams, ci sarebbero sempre state le vecchie conoscenze imparate durante il ciclo regolamentare passato che avrei portato subconsciamente nel futuro. Per cui, partire da zero è solo che un beneficio per quest’anno.

Q: Quali sono i tuoi obiettivi per il 2022?
A: Spero di poter estrarre il massimo da me e dalla squadra, penso che sarà un anno di sviluppo parecchio interessante, la prestazione si concentrerà molto in quell’ambito. Parlando di risultati, non penso si possa fissare un obiettivo, perché nessuno sa la sua vera posizione in avvicinamento alla prima gara; per cui dovresti avere dei micro obiettivi, ad esempio dove avrò intenzione di migliorarmi, dove andremo a migliorare la vettura ecc. Per cui, se riesci a realizzare correttamente ogni singolo aspetto, dai a te stesso la possibilità di raggiungere l’obiettivo ovvio.

Immagine: Twitter / Mercedes

SHARE

SUBSCRIBE

ULTIME NEWS