F1 | Le mescole selezionate dai piloti per il Gran Premio d'Ungheria

F1
Le mescole selezionate dai piloti per il Gran Premio d'Ungheria

All'Hungaroring, i Mercedes avranno un treno di soft in meno di Ferrari e Red Bull di 24 Luglio 2019, 09:30

In attesa di cominciare il weekend del Gran Premio di Germania, in programma a Hockenheim questo weekend, si comincia a pensare anche a quello successivo, che vedrà il toboga dell'Hungaroring ospitare la 34.esima edizione del Gran Premio d'Ungheria. La Pirelli ha infatti diffuso le scelte dei piloti in vista di quello che sarà l'ultimo weekend di gara prima della sosta estiva, portando come in Germania le tre mescole mediane, ovvero C2 (dura), C3 (media) e C4 (morbida).

La Mercedes, dominatrice della stagione, vede i suoi piloti, Lewis Hamilton e Valtteri Bottas, scegliere otto treni di soft, per poi differenziarsi, con l'inglese che avrà tre treni di medium e due di hard, mentre il finnico quattro di medium ed uno soltanto di hard. I due di Brackley si caratterizzano per essere i piloti che avranno il minor numero di 'rosse' a disposizione.

Nove saranno quelle a disposizione innanzitutto dei piloti di Ferrari e Red Bull: Charles Leclerc, Max Verstappen e Pierre Gasly avranno anche tre set di 'gialle' ed uno di 'bianche', come i due della McLaren, Carlos Sainz Jr. e Lando Norris, come Romain Grosjean (Haas) e George Russell (Williams); Sebastian Vettel, invece, potrà contare su due treni sia di 'gialle' che di 'bianche', seguito da Kevin Magnussen (Haas), dai due Racing Point, Sergio Perez e Lance Stroll, e da Robert Kubica (Williams).

Con ben dieci treni di soft, infine, avremo i piloti di Toro Rosso, Renault ed Alfa Romeo. Daniel Ricciardo, Kimi Raikkonen ed Alexander Albon vi abbineranno un treno di medium e due di hard; Nico Hulkenberg, Antonio Giovinazzi e Daniil Kvyat, invece, due treni di medium ed uno di hard.

 


Condividi