Matomo

F1 | Le mescole scelte dai piloti in Bahrain

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Messo in archivio il Gran Premio d’apertura di Melbourne, che ha premiato Sebastian Vettel e la Ferrari, è tempo già di concentrarsi sul prossimo appuntamento del Mondiale 2018 di Formula 1. Nel weekend tra il 6 e l’8 di aprile, il Circus si sposterà nel deserto del Sakhir, dove sarà in programma l’edizione #14 del Gran Premio del Bahrain.

Come sempre, il primo passo verso la nuova tappa iridata è costituito dalla pubblicazione, da parte della Pirelli, delle scelte dei piloti, riguardo alla suddivisione delle mescole che verranno usate nel weekend di gara. In questo caso, i protagonisti del Mondiale hanno suddiviso i 13 treni di pneumatici a disposizione tra le mescole Supersoft, Soft e Medium.

A differenza di Melbourne, dove i top team avevano bene o male differenziato tra loro le rispettive opzioni, per il Sakhir si nota una quasi totale convergenza. Infatti, Ferrari, Mercedes e Red Bull avranno tutti a disposizione 7 treni di pneumatici Supersoft. L’unico a differenziarsi è Valtteri Bottas, che avrà 5 treni di Soft ed uno solo con pneumatici con la spalla bianca; gli altri, invece, con 4 treni di Soft e 2 di Medium.

La scelta più aggressiva tra tutte l’hanno operata in McLaren, con Fernando Alonso e Stoffel Vandoorne che avranno in Bahrain 9 Supersoft, 3 Soft ed un treno di pneumatici Medium. Con 8 treni di Supersoft, inoltre, abbiamo i piloti di Haas, Renault e Force India, tutti con anche 3 Soft e 2 Medium, ad eccezione di Kevin Magnussen, con 4 Soft ed un treno di Medium.

Infine, con 7 Supersoft, 4 Soft e 2 Medium abbiamo anche Sergey Sirotkin (Williams), Brendon Hartley (Toro Rosso) e Charles Leclerc (Sauber); con 7 Supersoft, 5 Soft ed un treno di Medium, invece, ci sono Lance Stroll (Williams) e Pierre Gasly (Toro Rosso). Scelta ancora diversa per Marcus Ericsson, con 7 Supersoft, 3 Soft e 3 Medium.

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

Avatar of Gianluca Zippo
Gianluca Zippo
Classe 1988. Laureato in Giurisprudenza, ancora in cerca della sua 'strada'.Appassionato di sport in generale, malato in particolare di Formula 1 e calcio, senza disprezzare MotoGP e NBA. Michael Schumacher, Valentino Rossi, Andriy Shevchenko, Marco Pantani e Stephen Curry i miei 'fari'.

ALTRI DALL'AUTORE