F1 | L’Alfa Romeo svela al Montmelò la C38

Come anticipato nelle scorse settimane, l’Alfa Romeo Racing ha atteso i minuti precedenti il primo semaforo verde della stagione per mostrare a tutti la nuova monoposto. Nella pitlane di Barcellona, dove da circa mezz’ora sono cominciati i test invernali, sono stati i due piloti, Kimi Raikkonen ed Antonio Giovinazzi, ad alzare il velo sulla monoposto 2019, che porta il nome di C38.F1 | L'Alfa Romeo svela al Montmelò la C38 1

A livello di livrea, la nuova monoposto non si discosta da quella del 2018, mantenendone grossomodo lo schema. Guadagna spazio il rosso, che dalla zona del cofano motore più airscope si allunga fino all’abitacolo e all’Halo, così come di dimensioni più generose è lo stemma dell’Alfa, sempre ai lati del cofano motore. Più spazio anche al nero, che si sviluppa in lunghezza lungo la parte bassa del telaio, oltre che sull’ala anteriore.F1 | L'Alfa Romeo svela al Montmelò la C38 2

Il bianco rimane nel resto della vettura, oltre che sul main-plane dell’ala posteriore e sulle paratie laterali di quella anteriore. A livello tecnico, pur condividendo con la Ferrari tutto il posteriore, la C38 risulta visivamente diversa dalla SF90 soprattutto all’anteriore.F1 | L'Alfa Romeo svela al Montmelò la C38 3

Ricordiamo, quindi, che la monoposto italo-svizzera è già scesa in pista giovedì scorso a Fiorano per uno shakedown, vestendo una livrea particolare, pensata per il giorno di San Valentino.

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

925FollowersFollow
1,690FollowersFollow
F1 | L'Alfa Romeo svela al Montmelò la C38 5
Gianluca Zippo
Classe 1988. Laureato in Giurisprudenza, ancora in cerca della sua 'strada'. Appassionato di sport in generale, malato in particolare di Formula 1 e calcio, senza disprezzare MotoGP e NBA. Michael Schumacher, Valentino Rossi, Andriy Shevchenko, Marco Pantani e Stephen Curry i miei 'fari'.

NEWSLETTER

Resta aggiornato su P300.it iscrivendoti alla nostra mailing list

ALTRI DALL'AUTORE