Matomo

F1 | La Sauber rinforza il settore aerodinamico ingaggiando Jan Monchaux

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Il team Sauber, da quest’anno in partnership con l’Alfa Romeo, nelle vesti di nuovo title sponsor, ha ufficializzato un importante rinforzo nel suo staff tecnico. Direttamente dal progetto LMP1 di Audi Sport, chiuso in seguito allo scandalo Dieselgate, sbarca ad Hinwil Jan Monchaux, che rivestirà il ruolo di responsabile dell’aerodinamica.

Monchaux, 39enne tedesco nativo di Monaco di Baviera, è stato voluto fortemente dal direttore tecnico della Sauber, Jörg Zander, che aveva già lavorato con lui ai tempi dell’Audi. “Non vedo l’ora che Jan Monchaux ci raggiunga come nuovo responsabile dell’aerodinamica” – ha dichiarato Zander al sito ufficiale della Formula 1 – “Il suo arrivo rappresenta un passo importante, all’interno di un progetto più ampio che mira a rafforzare e ad implementare l’Alfa Romeo Sauber F1 Team con gli obiettivi e i risultati che vogliamo raggiungere in pista“.

Jan Monchaux non è affatto a digiuno di Formula 1, anzi. Dopo aver mosso i primi passi nel motorsport con Toyota Motorsport a partire dall’aprile 2002, il tedesco rimane a lavorare con i giapponesi fino alla fine del 2009, cioè fino alla chiusura del progetto F1. Quindi Monchaux passa in Ferrari, restando a Maranello per un biennio. Dal mese di gennaio 2013, infine, l’approdo nell’endurance con Audi Sport.

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

Indycar | GP St.Petersburg 2020, Hinchcliffe: “Sono devastato per l’intera squadra”

Seguono le dichiarazioni James Hinchcliffe (Andretti) al termine del GP di St.Petersburg 2020 JAMES HINCHCLIFFE (P14 - #26...
F1 | La Sauber rinforza il settore aerodinamico ingaggiando Jan Monchaux 1
Gianluca Zippo
Classe 1988. Laureato in Giurisprudenza, ancora in cerca della sua 'strada'. Appassionato di sport in generale, malato in particolare di Formula 1 e calcio, senza disprezzare MotoGP e NBA. Michael Schumacher, Valentino Rossi, Andriy Shevchenko, Marco Pantani e Stephen Curry i miei 'fari'.

ALTRI DALL'AUTORE