Matomo

F1 | La Pirelli porterà le stesse mescole nei primi quattro GP del 2020

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Appena il tempo di archiviare la stagione 2019, con i test di Abu Dhabi, che il 2020 comincia già a farsi strada. Com’è noto, Pirelli ha dovuto incassare il no unanime dei team alle mescole sviluppate per la prossima stagione, i quali hanno optato per il mantenimento di quelle utilizzate nel campionato appena concluso (e che non poche polemiche avevano provocato).

La Casa italo-cinese ha reso noto quali saranno le mescole che piloti e team avranno a disposizione nelle prime quattro gare della prossima stagione. Balza subito all’occhio il fatto che da Melbourne a Shanghai ci saranno sempre le stesse mescole, ovvero quelle mediane: C2 (hard), C3 (medium) e C4 (soft).

Nello specifico, il Gran Premio d’Australia (13-15 Marzo) e il Gran Premio della Cina (17-19 Aprile) si disputeranno con le stesse mescole del 2019. Il Gran Premio del Bahrain (20-22 Marzo) vedrà una svolta verso una scelta più morbida, poiché lo scorso anno furono portate le C1, C2 e C3. Resta la debuttante Hanoi, dove invece Pirelli sarà più conservativa, visto che, sui circuiti cittadini, il fornitore unico spesso e volentieri ha portato la C5 come mescola più morbida.

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

Avatar of Gianluca Zippo
Gianluca Zippo
Classe 1988. Laureato in Giurisprudenza, ancora in cerca della sua 'strada'.Appassionato di sport in generale, malato in particolare di Formula 1 e calcio, senza disprezzare MotoGP e NBA. Michael Schumacher, Valentino Rossi, Andriy Shevchenko, Marco Pantani e Stephen Curry i miei 'fari'.

ALTRI DALL'AUTORE