F1 | La FIA rinvia al 2022 il nuovo regolamento tecnico

2022 - Le nuove regoleF1
Tempo di lettura: 1 minuto
di Andrea Gardenal
19 Marzo 2020 - 18:04

Con il futuro della stagione 2020 sempre più nebuloso dopo il rinvio (scontato) dei GP di Olanda, Spagna e Monaco, la FIA ha deciso di rinviare al 2022 il nuovo Regolamento Tecnico che sarebbe dovuto entrare in vigore l’anno prossimo.

La decisione è stata presa di comune accordo con i vertici della Formula 1 e con le 10 squadre attualmente impegnate nel Campionato.

Per preservare gli investimenti già fatti dai team e non aggravare ulteriormente il loro bilancio, è stato inoltre deciso che, indipendentemente dal fatto che si riesca o meno a disputare il campionato di quest’anno, i telai che saranno utilizzati nel 2021 saranno gli stessi costruiti per correre nel 2020. L’eventuale congelamento di alcune componenti al fine di ridurre i costi sarà oggetto di discussione nelle prossime settimane.

La FIA ha inoltre tenuto a precisare che nel 2021 verrà introdotto il nuovo Regolamento Finanziario al quale tutte le squadre dovranno sottostare; vista la situazione che è venuta a crearsi, la FIA continuerà a dialogare con le squadre e con i vertici della Formula 1 in merito all’introduzione di nuovi modi per ridurre ulteriormente le spese.

Leggi anche

Test Bahrain Day 1 - Mattino - Pomeriggio

Test Bahrain Day 2 - Mattino - Pomeriggio

Il report completo dei test F1 2024

Il calendario completo del mondiale 2024

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

CONDIVIDI L'ARTICOLO