F1 | La Commission ad Abu Dhabi: previste modifiche per pioggia (kit specifico), DRS, penalità sulle Power Unit. Rinviata decisione sulle termocoperte

F1NewsRegolamento
Tempo di lettura: 5 minuti
di Alessandro Secchi @alexsecchi83
18 Novembre 2022 - 18:00
Home  »  F1NewsRegolamento

Diverse modifiche previste per la F1 dei prossimi anni sono state discusse ed approvate dalla F1 Commission, riunitasi ad Abu Dhabi

La F1 Commission si è riunita ad Abu Dhabi prima dell’inizio dell’ultimo appuntamento stagionale. Il meeting è stato aperto dal Presidente della FIA Mohammed Ben Sulayem, che si è congratulato con il CEO e Presidente della F1 Stefano Domenicali per il successo della stagione, con l’impegno di portare avanti lo sviluppo dello sport per la salvaguardia del suo futuro.

Queste le parole del Presidente della FIA: “La Formula 1 è in una posizione di forza in questo momento, la sua crescita e la sua prosperità arrivano grazie al duro lavoro dello staff della FIA e di Stefano Domenicali e la sua organizzazione. Voglio ringraziare tutti loro e tutti i competitor qui rappresentati per lo spettacolo mostrato quest’anno. Sulla base delle ultime gare, credo che ci aspetti un altro anno entusiasmante nel 2023 e continueremo a lavorare per migliorare lo sport in tutte le aree, assicurando che la crescita continui nei prossimi anni”.

Questo invece Stefano Domenicali: “La Formula 1 ha vissuto una stagione incredibile e continua a crescere in tutto il mondo. Questo non sarebbe possibile senza il lavoro di tutti color impegnati sono impegnati a livello di Commissione e tutti i loro team. Stiamo lavorando per migliorare ancora lo sport per i nostri fan. Io e il Presidente vogliamo continuare a massimizzare i risultati in modo che il 2023 possa essere un anno ancora migliore per la Formula 1”.

Quello che segue è un riassunto dei punti di discussione analizzati durante la riunione in chiave futura.

Regolamento Sportivo 2024

La Commissione è stata informata che la FIA è in fase di review del Regolamento Sportivo per il 2024, come parte del suo continuo impegno per l’evoluzione dei suoi processi regolamentari. La FOM e i team saranno costantemente consultati durante la review, con i cambiamenti previsti che saranno anticipati per l’approvazione alla fine di aprile del 2023.

Gare con pioggia

Il feedback ricevuto dai piloti ha chiarito una diminuzione della visibilità in caso di pioggia battente con le monoposto della nuova generazione, il che determina un fattore chiave nell’inizio o nella sospensione delle sessioni.

Pertanto, la Federazione ha iniziato uno studio per definire un pacchetto di parti con l’obiettivo di diminuire l’effetto spray generato dalle monoposto. Lo studio è focalizzato sui seguenti aspetti:

– Definizione di un kit per la soppressione dello spray in condizioni di bagnato, composto da appendici applicate sopra le ruote.
– Comprensione del comportamento dell’acqua raccolta dai tunnel del fondo
– Assicurare che il design di questi kit non ostacoli i pitstop
– Cercare altri dettagli per migliorare la visibilità, quali l’aumento delle luci
– Creare parti che possano essere montate prima di una gara o durante una sospensione con bandiera rossa.

Un concept è stato presentato alla Commissione e la FIA continuerà a lavorare per rifinire la proposta, con aggiornamenti previsti nel 2023.

Penalità in griglia relative alle Power Unit

Sono state discusse eventuali modifiche alle penalità in griglia previste per il cambio di componenti delle Power Unit. È stato ammesso che l’attuale sistema non scoraggia sufficientemente i team dal decidere per penalità strategiche e, anzi, incoraggia cambi di più elementi di quanto necessario una volta che si è raggiunto un certo numero di posizioni di penalità. Questo, inoltre, incrementa i costi andando a minare l’intento delle restrizioni. Le discussioni andranno avanti al fine di trovare una soluzione al problema.

Termocoperte

L’obiettivo della FIA e della FOM rimane quello di rimuovere le termocoperte a partire dal 2024. Nonostante questo, dopo diverse discussioni e feedback da parte dei piloti, si è deciso di rimandare la decisione finale a luglio 2023, in modo da poter raccogliere ulteriori dati ed avere ulteriori feedback per valutare la decisione stessa.

Attivazione del DRS

La Commission ha approvato la proposta ti valutare un modo per tenere il gruppo più compatto ed incoraggiare le battaglie anticipando l’attivazione del DRS di un giro durante le gare, le Sprint e dopo le ripartenze dal regime di Safety Car. Il sistema verrà provato durante le Sprint nel 2023 per essere poi introdotto in tutte le gare a partire dal 2024.

Parco Chiuso negli eventi con Sprint

Sono state discusse delle semplificazioni nei processi relativi al Parco Chiuso, in particolare per quanto riguarda gli eventi che includono una Sprint. Questo poiché, come già fatto notare dalla Commission, il numero di richieste aumenta in modo considerevole essendoci una sessione di gara in più.

Concessioni per i danni durante le Sprint

L’attuale sistema di indennità per i danni derivanti da una Sprint sarà rivisto, con un aumento da 150.000 a 300.000 dollari dal 2023 in avanti (visto il passaggio da tre a sei Sprint) e la soppressione delle altre indennità minori previste negli articoli 4.1 (l) (ii) e 4.1 (l) (iii).

Regolamento Tecnico e Finanziario

Piccoli miglioramenti, già approvati all’unanimità, saranno apportati ai regolamenti Tecnico e Finanziario del 2023. In aggiunta, nuove regole che prevedono test più severi per i roll bar dopo l’incidente di Zhou a Silverstone sono in via di definizione per l’introduzione definitiva a partire dal 2024.

Tutte le modifiche dovranno essere approvate dal prossimo Consiglio Mondiale.

Immagine: FIA

Leggi anche

Il calendario completo del mondiale 2024

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

#10 | GP SPAGNA
DATI E PREVIEWINFO SESSIONI E RISULTATI

21/23 giugno | Barcellona
Circuit de Catalunya | 66 Giri

#spanishgp

LIBERE
FP1: Ven 13:30-14:30
FP2: Ven 17:00-18:00
FP3: Sab 12:30-13:30
QUALIFICHE
SKY: Sab 16:00-17:00
(TV8: )
GARA
SKY: Dom 15:00
(TV8: )

I Commenti sono chiusi.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)
SOCIAL
Iscriviti sui nostri canali social
per ricevere aggiornamenti live