F1 | Kimi Raikkonen si ritirerà al termine del 2021

Un’altra era della F1 sta per terminare: vent’anni dopo l’esordio, Raikkonen lascerà il Circus

Un’altra lunghissima storia che ha accompagnato milioni di appassionati sta per concludersi. Con un post su Instagram, Kimi Raikkonen, classe 1979, ha annunciato il ritiro dalla Formula 1 al termine della stagione 2021. Il finlandese appenderà il casco al chiodo dopo 19 stagioni, 21 vittorie, 18 pole position, 46 giri più veloci e 103 podi. Soprattutto, Raikkonen terminerà la sua avventura nel Circus da ultimo campione del mondo della Ferrari nel 2007.

“Questo è quanto. Questa sarà la mia ultima stagione in Formula 1”. Inizia così il post su Instagram, che continua: “Questa è una decisione presa durante l’ultimo inverno. Non è stata una decisione facile, ma dopo quest’anno sarà tempo per nuove cose. Anche se questa stagione è ancora in corso, voglio ringraziare la mia famiglia, tutti i miei team, chiunque sia stato coinvolto nella mia carriera e specialmente tutti voi grandi fan, che mi avete sostenuto per tutto questo tempo. La Formula 1 può chiudersi per me, ma ci sono così tante cose nella vita che voglio provare e che voglio gustarmi. Ci vediamo in giro!”

Kimi ha debuttato con Sauber nel 2001 (lo stesso anno di Fernando Alonso) stupendo subito per la sua velocità. Con l’abbandono di Mika Hakkinen il finlandese è stato scelto come successore del due volte campione del mondo, sfiorando il titolo nel 2003 contro Michael Schumacher e nel 2005 contro Fernando Alonso.

La svolta nel 2007 quando, da sostituto del tedesco appena ritirato, ha vinto nella stagione d’esordio il suo primo ed unico campionato del mondo, l’ultimo della Rossa ad oggi. Nel 2009 un primo ritiro per provare l’ebbrezza del mondo dei Rally, ma il richiamo della Formula 1 è stato troppo forte. Nel 2012 Raikkonen torna nel Circus al volante della Lotus, con la quale vince due gare.

Dopo il ritorno in Formula 1 c’è quello in Ferrari nel 2014, da compagno prima di Fernando Alonso e poi, dal 2015 al 2018, di Sebastian Vettel. Proprio nella sua stagione di addio al team di Maranello coglie la 21a ed ultima vittoria della carriera, nel GP degli Stati Uniti ad Austin.

Chiusa l’esperienza a Maranello Raikkonen torna nel suo primo team, ora chiamato Alfa Romeo Racing, lasciando il posto libero in Ferrari a Charles Leclerc. Con la squadra elvetica il finlandese fa coppia con Antonio Giovinazzi, che quindi il suo ultimo compagno di squadra.

Si chiuderà così, ad Abu Dhabi, la carriera del pilota attualmente con più presenze in Formula 1, 344, seguito da Fernando Alonso, 327. Una lunghissima avventura colma di ricordi ed emozioni per un pilota amatissimo dagli appassionati, che rimarrà sicuramente nella memoria di tutti.

raikkonen

Immagine: Alfa Romeo

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM