F1 | Jack Aitken alla Williams per il GP di Sakhir

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Il pilota britannico proveniente dalla F2 sostituirà George Russell


L’annuncio di George Russell al posto di Lewis Hamilton in Mercedes per il Gran Premio di Sakhir ha lasciato un posto vacante all’interno del team Williams.

La squadra di Grove ha deciso di guardare al suo development team per colmare il vuoto lasciato da Russell e ha scelto Jack Aitken come suo sostituto per il secondo appuntamento sulla pista del Bahrain.

Impegnato in F2 con il team Campos Racing, Aitken nel suo ruolo di pilota di riserva in Williams ha già preso parte alla FP1 del Gran Premio di Stiria 2020 a Spielberg. Questa “catena di promozioni” ha a sua volta lasciato un sedile vuoto nella scuderia spagnola della serie cadetta, posto che potrebbe essere preso da Ralph Boschung, annunciato proprio ieri per la stagione 2021.

Queste le parole di Aitken, che farà quindi il suo debutto ufficiale in F1 questo fine settimana: “Sono al settimo cielo per l’opportunità di debuttare con Williams in questo weekend e sono estremamente felice anche per la chance data a George! Quando dico di sentirmi a casa in Williams lo penso davvero, sin da quando sono arrivato qui, e quella di aiutare la squadra a raggiungere la zona punti è una possibilità davvero soddisfacente. Farò il possibile per prepararmi al meglio nei prossimi giorni, ma a dire il vero mi sono sentito pronto per un’occasione del genere fin da Melbourne. Auguro a Lewis un pronto recupero, buona fortuna a George per la sua possibilità di guidare la Mercedes in questo weekend!”.

Così Simon Roberts, team principal Williams: “La nostra partnership a lungo termine e il legame tra George e Mercedes non sono di certo segreti, sono fiero che George abbia questa opportunità di correre con Mercedes, i campioni del mondo costruttori. Abbiamo lavorato duramente per trovare un accordo con Mercedes affinché questa occasione si avverasse. George resta comunque un pilota Williams e non vediamo l’ora che ritorni in squadra con questa esperienza in più, gli auguriamo un weekend di successo.

Siamo felici di dare la possibilità di fare il suo debutto in F1 ad un altro pilota britannico, Jack Aitken. Jack si è unito alla nostra squadra all’inizio della stagione e anche se a causa del Covid-19 non abbiamo potuto interagire e lavorare con lui come avremmo voluto, è diventato in fretta un membro molto amato del team. Partirà dall’esperienza accumulata sulla nostra macchina nelle varie prove, vedremo cosa saprà fare in situazioni di qualifica e gara”.

Immagine copertina: williamsf1.com

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

Avatar of Federico Benedusi
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

ALTRI DALL'AUTORE