F1 | Il mondiale sbarca al Mugello e a Sochi dopo Monza

A distanza di 14 anni, l’Italia tornerà ad ospitare due Gran Premi di F1 nello stesso anno. Per la prima volta, il mondiale disputerà una prova iridata sul circuito del Mugello e lo farà il 13 settembre, una settimana dopo il Gran Premio d’Italia a Monza.

L’evento assumerà la titolazione di “Gran Premio della Toscana – Ferrari 1000” e sarà appunto il 1000° Gran Premio iridato della Ferrari, che avrà quindi modo di festeggiare un importantissimo anniversario su un circuito di sua proprietà.

Al Mugello si è già svolta una sessione di test ufficiali della F1, nel 2012, e negli anni ’20 del 1900 si sono tenuti nove Gran Premi sulla pista che ancora si snodava tra le strade cittadine site nella zona di Scarperia.

A due settimane di distanza dall’appuntamento toscano, la F1 disputerà invece il suo decimo round stagionale a Sochi per il Gran Premio di Russia. Il resto del calendario sarà annunciato nelle prossime settimane, con la possibilità di altri eventi in Europa.

“Siamo fieri di annunciare il Mugello e Sochi come parte del calendario 2020 e vogliamo ringraziare tutti i nostri partners per il supporto offertoci nelle ultime settimane”, ha detto l’amministratore delegato della F1, Chase Carey. “Abbiamo vissuto un grande inizio di stagione in Austria, la scorsa settimana, e siamo sempre più fiduciosi di poter proseguire nel nostro programma di gare del 2020. Il Gran Premio di Russia è un momento importante della stagione e non vediamo l’ora di tornare a Sochi in settembre. Siamo ugualmente eccitati di vedere la F1 per la prima volta al Mugello, un’occasione che segnerà il 1000° Gran Premio iridato della Ferrari. Entrambe le gare saranno di grande incoraggiamento per i nostri fans e ne annunceremo altre nelle prossime settimane”.

Immagine copertina: Ferrari

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

925FollowersFollow
1,702FollowersFollow
F1 | Il mondiale sbarca al Mugello e a Sochi dopo Monza 2
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

NEWSLETTER

Resta aggiornato su P300.it iscrivendoti alla nostra mailing list

ALTRI DALL'AUTORE