F1 | Il GP di Miami in attesa di approvazione. Si partirebbe dal 2021

F1 | Il GP di Miami in attesa di approvazione. Si partirebbe dal 2021

Il Gran Premio di Miami, che prenderebbe il via a partire dal 2021, è arrivato ad una fase cruciale. È notizia di oggi che alcuni cambiamenti radicali sono stati apportati alla proposta iniziale per quanto riguarda tracciato ed orari delle varie sessioni.

Il logo del GP di Miami

In accordo con le autorità, i residenti e le attività locali, la proposta è stata rivista per far sì che abbia più possibilità di essere approvata dalla Commissione di Contea di Miami-Dade. La nuova configurazione del tracciato non include più l’utilizzo della 199a Strada per una parte della pista, mentre la programmazione prevede che al venerdì non ci siano sessioni prima delle ore 15 locali, in modo da permettere il regolare svolgimento delle lezioni nelle scuole locali.

Durante gli ultimi mesi sono stati diversi i meeting che hanno visto protagonisti le autorità di Miami-Dade e Miami Gardens (Carlos Gimenez e Oliver G.Gilbert III) il commissario Barbara J. Jordan, le rappresentanze della F1, degli imprenditori e religiosi locali e Tom Garfinkel, AD dei Miami Dolphins e dell’Hard Rock Stadium attorno al quale si svilupperebbe il tracciato.

Sia i vertici dello Stadium che della Formula 1 hanno prodotto documentazione necessaria a provare che non ci sono rischi per la salute dovuti al Gran Premio. Nonostante questo, i primi dubbi sono sorti relativamente all’utilizzo della 199a Strada come parte del tracciato; dubbi legati al timore di paralizzare il traffico durante la giornata. Un altro punto di discussione è stato quello legato alle attività scolastiche durante il venerdì.

Per questo il disegno del tracciato è stato ripreso in mano dai tecnici ed ingegneri, con la nuova soluzione che “libera” la 199a Strada. Per quanto riguarda gli orari delle sessioni, è stato invece spostato tutto al pomeriggio in modo da permettere alle scuole di operare normalmente durante la mattinata.

“Il Gran Premio di Miami è un altro esempio di evento mondiale che può arrivare nella nostra regione e mostrarne il valore nel mondo, così come il Super Bowl. Vogliamo questi eventi per far sì che ne tragga beneficio tutto il territorio”

Queste le parole di Garfinkel, che ha poi postato sul suo profilo Twitter la nuova mappa del tracciato.

La palla passa ora alla commissione di Miami-Dade, che dovrà valutare e votare nella giornata di domani a favore o meno del Gran Premio. Seguiranno aggiornamenti.

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

14,524FansLike
867FollowersFollow
1,630FollowersFollow
F1 | Il GP di Miami in attesa di approvazione. Si partirebbe dal 2021 3
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista pubblicista per passione. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

ALTRI DALL'AUTORE