F1 | Honda e Red Bull rinnovano fino al 2021

F1 | Honda e Red Bull rinnovano fino al 2021

Tramite un post sul suo account ufficiale di Twitter, il team Red Bull ha annunciato che la partnership con Honda si estenderà almeno fino al termine della stagione 2021, la prima con il nuovo regolamento tecnico stilato dalla FIA circa un mese fa. Un legame nato l’anno scorso tramite la fornitura del team “satellite” Toro Rosso, le cui vetture continueranno a loro volta ad essere spinte dalla power unit nipponica.

Dopo la brusca interruzione del rapporto con Renault, che aveva portato in passato ad otto titoli mondiali nell’epoca di Sebastian Vettel e Mark Webber, il team anglo-austriaco si è legato a Honda in quanto unica realistica opportunità per dare nuovamente l’assalto al mondiale di F1. Per quanto il campionato 2019 non abbia mostrato passi avanti degni di un vero attacco alla corazzata Mercedes, la strada intrapresa sembra essere quella giusta.

Max Verstappen ha conquistato le prime due pole position della carriera, più una persa in Messico, e ha vinto i Gran Premi di Austria, Germania e Brasile riportando la Casa di Tokyo alla vittoria come motorista per la prima volta dal 2006. Attualmente l’olandese occupa il terzo posto in campionato e ad Abu Dhabi dovrà difendere 11 punti su Charles Leclerc per restare il “migliore degli altri” alle spalle del duo Mercedes, mentre Red Bull è terza nella classifica costruttori a poco meno di 100 lunghezze dalla Ferrari, complice soprattutto un Pierre Gasly poco convincente nella prima parte di stagione.

In casa Toro Rosso sono invece arrivati i primi podi dell’era ibrida, ad undici anni dalla memorabile vittoria di Vettel sotto la pioggia di Monza. Daniil Kvyat ha centrato il terzo posto a Hockenheim in un’altra gara bagnata, mentre è stato proprio Gasly a portare la STR14 al secondo posto in Brasile per una doppietta Honda che pareva ormai sfumata dopo l’incidente tra Alexander Albon e Lewis Hamilton. Honda ha quindi totalizzato dieci podi in questo 2019, con il Gran Premio di Abu Dhabi ancora da disputare.

Per la stagione 2020 sono già stati confermati i piloti attuali, con Verstappen e Albon sulle Red Bull e l’accoppiata Gasly-Kvyat sulle Toro Rosso, per le quali è già stato approvato il cambio di denominazione in Alpha Tauri.

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

14,522FansLike
867FollowersFollow
1,629FollowersFollow
F1 | Honda e Red Bull rinnovano fino al 2021 2
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

ALTRI DALL'AUTORE