F1 | Hill: “Williams dovrebbe passare a Honda”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

A distanza di quasi venti anni dalla conquista del suo unico titolo mondiale, Damon Hill si è espresso riguardo il team che lo ha portato al successo, Williams. L’unico pilota figlio di un campione del mondo a conquistare a sua volta il titolo è stato intervistato da SkySports UK, canale televisivo per il quale ricopre il ruolo di opinionista sui campi di gara della Formula 1.

Williams ha compiuto un grande passo avanti nel 2014, scegliendo Mercedes come fornitore di propulsori, ma secondo Hill l’unico sistema per raggiungere un ulteriore “step” è chiaro: “Il problema è che Williams utilizza lo stesso motore del team Mercedes, e questo costituirà sempre una barriera tra loro ed il titolo mondiale. Penso che, in quanto team volenteroso di vincere il campionato, avrebbero più possibilità usando un altro motore e l’unica opzione plausibile è Honda”.

Nonostante Honda non venga da una stagione positiva, Hill ne è fermamente convinto: “Avrei voluto vedere Williams utilizzare motori Honda, io penso che i giapponesi torneranno protagonisti. Hanno attraversato un’annata catastrofica, ma hanno anche imparato molto. Potrei sbagliarmi, ma se diventassero forti come dovrebbero allora Williams avrebbe davvero bisogno di essere spinta da motori differenti rispetto a Mercedes e Ferrari”.

Intanto, il capo ingegnere Rob Smedley si è detto tranquillo riguardo i lavori sulla nuova FW38, garantendo che sarà approntata e presentata entro i test di Barcellona che inizieranno il 22 febbraio.

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci

Avatar of Federico Benedusi
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci