F1 | Gran Premio del Giappone 2017 | ANTEPRIMA

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

F1 | Gran Premio del Giappone 2017 | ANTEPRIMA

33° GRAN PREMIO DEL GIAPPONE
SUZUKA

Round 16/20 – 6/7/8 ottobre 2017
972° Gran Premio

Il circuito di Suzuka ospita l’edizione numero trentatrè del Gran Premio del Giappone, sedicesima prova del mondiale 2017. Reduci dal Gran Premio di Malesia che ha visto la vittoria, nel weekend del suo ventesimo compleanno, di Max Verstappen, team e piloti si preparano a quello che ormai è un classico appuntamento autunnale per la Formula 1.

In Malesia, smentendo un po’ tutte le previsioni, ha dunque vinto Verstappen su Red Bull, complice anche la disfatta della Ferrari che dopo il doppio ritiro di Singapore ha visto Vettel scattare dall’ultima posizione per un problema al turbo durante le qualifiche e Raikkonen, che sarebbe dovuto scattare dalla seconda piazza, che non ha neanche preso il via alla gara per un problema sempre al propulsore emerso durante il giro di schieramento in griglia.

Vettel è comunque riuscito a rimontare fino al quarto posto limitando così i danni rispetto al diretto rivale in classifica Hamilton, che ha concluso la gara al secondo posto dopo essere partito dalla pole.

Il Gran Premio del Giappone si disputa sul circuito di Suzuka, che sorge a pochi chilometri da Nagoya sulla baia di Ise. Il tracciato sorge all’interno di un grande parco giochi di proprietà della Honda ed è circondato da altre strutture sportive, una pista di kart e officine meccaniche. Suzuka rappresenta un unicum: è infatti l’unico tracciato che va a disegnare un “otto” con la parte iniziale della curva 130R che scavalca l’uscita della seconda curva Degner. Leggi la descrizione del circuito di Suzuka.

Si tratta di una pista abbastanza tecnica e selettiva caratterizzata da una sede stradale piuttosto stretta. Fondamentale una buona aderenza nella sequenza di “S” dopo le prime due curve, il tutto unito ad una buona velocità sui due rettilinei principali. Le temperature sono sempre piuttosto fresche e anche la pioggia può fare capolino vista la vicinanza del mare.

Il Gran Premio del Giappone tuttavia non si è sempre disputato a Suzuka: le prime due edizioni infatti ebbero luogo sul circuito del Fuji di proprietà della Toyota, rivale storica della Honda. Si tornò a correre al Fuji in altre due edizioni (2007 e 2008) prima che problemi finanziari costringessero la Toyota a farsi indietro. Leggi la storia del Gran Premio del Giappone.

La gara giapponese rappresenta un po’ l’ultima spiaggia per Vettel e la Ferrari. Sulla carta nei due precedenti Gran Premi la casa di Maranello avrebbe avuto il potenziale di piazzare due doppiette, visti anche i guai di assetto della Mercedes (che se a Singapore erano attesi, a Sepang erano del tutto inaspettati), e invece Vettel si è ritrovato al termine dello scorso weekend con un distacco di 34 punti dall’inglese. Se anche a Suzuka Hamilton dovesse guadagnare punti per la Ferrari si metterebbe davvero male. Il team di Maranello ha dalla sua la possibilità di sfruttare al meglio due motori per il resto della stagione, ma i problemi di affidabilità riscontrati in Malesia potrebbero ripetersi.

Arbitro del mondiale potrebbe rivelarsi la Red Bull, che è cresciuta costantemente a partire dal Gran Premio d’Italia e che ha dimostrato di poter vincere anche con entrambe le Mercedes in pista.

Per questo appuntamento le gomme portate in pista da Pirelli saranno le Supersoft, le Soft e le Medie. Segue la scelta dei singoli piloti.

F1 | Gran Premio del Giappone 2017 | ANTEPRIMA

[spacer color=”CCCCCC” icon=”Select a Icon” style=”1″]

INFO CIRCUITO

suzuka_international_racing_course

Lunghezza del circuito: 5,807 km
Giri da percorrere: 53
Distanza totale: 307,471 km
Numero di curve: 18
Senso di marcia: orario
Mescole Pirelli: supersoft/soft/media
Primo Gran Premio: 1976
Apertura farfalla: 67% della percorrenza

RECORD

Giro gara: 1:31.540 – K Raikkonen – McLaren Mercedes – 2005
Distanza: 1h23:53.413 – F Alonso – Renault – 2006
Vittorie pilota: 6 – M Schumacher
Vittorie team: 9 – McLaren
Pole pilota: 8 – M Schumacher
Pole team: 9 – Ferrari
Km in testa pilota: 1.804 – M Schumacher
Km in testa team: 3.095 – McLaren
Migliori giri pilota: 4 – M Schumacher
Migliori giri team: 8 – McLaren, Williams
Podi pilota: 9 – M Schumacher
Podi team: 25 – McLaren

ALBO D’ORO

YearCircuitDateWinning DriverTeamLaps
362019Suzuka Circuit13 ottobreFinlandia Valtteri BottasGermania Mercedes52
352018Suzuka Circuit7 ottobreRegno Unito Lewis HamiltonGermania Mercedes53
342017Suzuka Circuit8 ottobreRegno Unito Lewis HamiltonGermania Mercedes53
332016Suzuka Circuit9 ottobreGermania Nico RosbergGermania Mercedes53
322015Suzuka Circuit27 SettembreRegno Unito Lewis HamiltonGermania Mercedes53
312014Suzuka Circuit5 OttobreRegno Unito Lewis HamiltonGermania Mercedes44
302013Suzuka Circuit13 OttobreGermania Sebastian VettelAustria Red Bull53
292012Suzuka Circuit7 OttobreGermania Sebastian VettelAustria Red Bull53
282011Suzuka Circuit9 OttobreRegno Unito Jenson ButtonRegno Unito McLaren53
272010Suzuka Circuit10 OttobreGermania Sebastian VettelAustria Red Bull53
262009Suzuka Circuit4 OttobreGermania Sebastian VettelAustria Red Bull53
252008Fuji Speedway12 OttobreSpagna Fernando AlonsoFrancia Renault67
242007Fuji Speedway30 SettembreRegno Unito Lewis HamiltonRegno Unito McLaren67
232006Suzuka Circuit8 OttobreSpagna Fernando AlonsoFrancia Renault53
222005Suzuka Circuit9 OttobreFinlandia Kimi RäikkönenRegno Unito McLaren53
212004Suzuka Circuit10 OttobreGermania Michael SchumacherItalia Ferrari53
202003Suzuka Circuit12 OttobreBrasile Rubens BarrichelloItalia Ferrari53
192002Suzuka Circuit13 OttobreGermania Michael SchumacherItalia Ferrari53
182001Suzuka Circuit14 OttobreGermania Michael SchumacherItalia Ferrari53
172000Suzuka Circuit8 OttobreGermania Michael SchumacherItalia Ferrari53
161999Suzuka Circuit31 OttobreFinlandia Mika HäkkinenRegno Unito McLaren53
151998Suzuka Circuit1°NovembreFinlandia Mika HäkkinenRegno Unito McLaren51
141997Suzuka Circuit12 OttobreGermania Michael SchumacherItalia Ferrari53
131996Suzuka Circuit13 OttobreRegno Unito Damon HillRegno Unito Williams52
121995Suzuka Circuit29 OttobreGermania Michael SchumacherItalia Benetton53
111994Suzuka Circuit6 NovembreRegno Unito Damon HillRegno Unito Williams50
101993Suzuka Circuit24 OttobreBrasile Ayrton SennaRegno Unito McLaren53
91992Suzuka Circuit25 OttobreItalia Riccardo PatreseRegno Unito Williams53
81991Suzuka Circuit20 OttobreAustria Gerhard BergerRegno Unito McLaren53
71990Suzuka Circuit21 OttobreBrasile Nelson PiquetItalia Benetton53
61989Suzuka Circuit22 OttobreItalia Alessandro NanniniItalia Benetton53
51988Suzuka Circuit30 OttobreBrasile Ayrton SennaRegno Unito McLaren51
41987Suzuka Circuit1°NovembreAustria Gerhard BergerItalia Ferrari51
31977Fuji Speedway23 OttobreRegno Unito James HuntRegno Unito McLaren73
21976Fuji Speedway24 OttobreStati Uniti Mario AndrettiRegno Unito Lotus73

Tutti i Risultati del GP del Giappone

ORARI DEL GRAN PREMIO DEL GIAPPONE

Venerdì 6 ottobre
10:00-11:30 (03:00-04:30) Prove Libere 1 – Sky Sport F1
14:00-15:30 (07:00-08:30) Prove Libere 2 – Sky Sport F1

Sabato 7 ottobre
12:00-13:00 (05:00-06:00) Prove Libere 3 – Sky Sport F1
15:00-16:00 (08:00-09:00) Qualifiche – Sky Sport F1

Domenica 8 ottobre
14:00 (07:00) Gara – Sky Sport F1

Tra parentesi gli orari per l’Italia.
Differita delle Qualifiche alle ore 14:00 su Rai Due.
Differita della Gara allore ore 14:00 su Rai Uno.

Vi ricordiamo che avete tempo fino a giovedì sera per inserire i vostri pronostici nel nostro “FantaPronostici” per il GP del Giappone.

Per i testi, anteprima a cura di Domenico Della Valle. Riassunto storico a cura di Francesco Ferrandino. Mappa circuito a cura di Francesco Ferraro. Impaginazione a cura di Alessandro Secchi.

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci

Avatar of Alessandro Secchi
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista pubblicista per passione. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci