F1 | GP Ungheria 2023, FP1: Russell comanda sotto l’acqua, Pérez sbaglia e sbatte subito a muro con la Red Bull

F1 | GP Ungheria 2023, FP1: Russell comanda sotto l’acqua, Pérez sbaglia e sbatte subito a muro con la Red Bull

F1GP UngheriaGran Premi
Tempo di lettura: 2 minuti
di Alessandro Secchi @alexsecchi83
21 Luglio 2023 - 14:45
Home  »  F1GP UngheriaGran Premi

George Russell comanda una prima sessione di libere complicata nel GP Ungheria 2023

È stata una sessione complicata la prima delle prove libere del GP Ungheria 2023. La pioggia ha condizionato gran parte dell’ora a disposizione, impedendo ai piloti di girare con costanza e costringendoli a girare con le intermedie dopo un brevissimo inizio sulle slick.

Ancora peggio è andata a Sergio Pérez: il messicano, al primo giro lanciato con la sua Red Bull aggiornata, ha pizzicato l’erba in frenata di curva 5 andando a sbattere violentemente contro le barriere. La RB19 è rimasta pesantemente danneggiata dall’impatto nella zona anteriore destra, con Pérez costretto a perdere tutta la sessione.

L’incidente della #11 ha richiesto l’interruzione della sessione per poter rimuovere la monoposto. Al ritorno in regime di bandiera verde, i piloti hanno trovato la pioggia a rovinare i loro piani, prima con qualche goccia e poi sempre più con insistenza, fino alla necessità di montare le intermedie per scendere in pista.

Una seconda bandiera rossa è stata esposta per qualche minuto per un testacoda di Carlos Sainz (con leggera toccata) all’uscita da curva 3. Lo spagnolo, tornato autonomamente ai box dopo essere stato spinto dai commissari (la SF-23 era rimasta “appesa” sul cordolo), ha abbandonato la sessione a dieci minuti dal termine.

Per quanto riguarda la classifica finale, i tempi lasciano il tempo che trovano. George Russell, dopo un duello a distanza con Oscar Piastri, ha ottenuto il miglior tempo con la Mercedes in 1:38.795, staccando l’australiano della McLaren di tre decimi e mezzo. Tutti gli altri piloti si sono fermati ad oltre un secondo di ritardo.

Lance Stroll si è piazzato in terza posizione con l’Aston Martin, davanti all’altra McLaren di Lando Norris e al compagno di squadra Fernando Alonso sulla seconda AMR23. Valtteri Bottas, autore di un testacoda nelle fasi iniziali, è sesto con l’Alfa Romeo davanti alla Ferrari di Charles Leclerc e all’altra Alfa di Zhou. Logan Sargeant con la Williams e Nico Hulkenberg con la Haas completano la top ten.

Il rientro di Daniel Ricciardo è arrivato senza un tempo cronometrato, in 14a posizione.

Seguono i tempi di sessione. Le FP2 inizieranno alle 17:00.

Immagine di copertina: Mercedes

Leggi anche

Il calendario completo del mondiale 2024

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

#13 | GP UNGHERIA
DATI E PREVIEWINFO SESSIONI E RISULTATI

19/21 luglio | Budapest
Hungaroring | 70 Giri

#hungariangp

LIBERE
FP1: Ven 13:30-14:30
FP2: Ven 17:00-18:00
FP3: Sab 12:30-13:30
QUALIFICHE
SKY: Sab 16:00-17:00
(TV8: )
GARA
SKY: Dom 15:00
(TV8: )

Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)
SOCIAL
Iscriviti sui nostri canali social
per ricevere aggiornamenti live