F1 | GP Ungheria 2021, Vettel squalificato, Sainz a podio

GP UngheriaF1Gran Premi
Tempo di lettura: 1 minuto
di Alessandro Secchi @alexsecchi83
1 Agosto 2021 - 22:09
Home  »  GP UngheriaF1Gran Premi

Clamorosa esclusione per il tedesco, che si vede privare del secondo posto conquistato a Budapest

Il GP Ungheria 2021 sembra non voler finire mai.

L’investigazione ai danni di Sebastian Vettel dopo che, dalle verifiche, non è stato possibile prelevare il quantitativo minimo di benzina dalla sua monoposto, si è concluso con la squalifica del tedesco dalla gara che ha visto vincere Esteban Ocon. Come confermato dal comunicato ufficiale, non è stato possibile prelevare un litro di benzina dall’Aston Martin di Vettel ma solo 0,3 litri.

Il tedesco perde il secondo posto a favore di Lewis Hamilton con Carlos Sainz che sale sul terzo gradino del podio. A loro volta tutti gli altri piloti guadagnano una posizione nella classifica di gara, con Verstappen che guadagna un punto ma ne perde altri due a favore di Lewis Hamilton, che passa da terzo a secondo.

La classifica dei primi 10 è quindi la seguente:
Ocon, Hamilton, Sainz a podio. Alonso 4°, Gasly 5°, Tsunoda 6°, Latifi 7°, Russell 8°, Verstappen 9°, Raikkonen 10.

Segue il comunicato.

F1 | GP Ungheria 2021, Vettel squalificato, Sainz a podio

EDIT: La FIA, successivamente alla volontà di Aston Martin di presentare appello, ha reinserito Vettel in classifica ufficiale in attesa di ulteriori verifiche

Immagine: Twitter / Aston Martin