F1 | GP Ungheria 2021, Vettel squalificato, Sainz a podio

Clamorosa esclusione per il tedesco, che si vede privare del secondo posto conquistato a Budapest

Il GP Ungheria 2021 sembra non voler finire mai.

L’investigazione ai danni di Sebastian Vettel dopo che, dalle verifiche, non è stato possibile prelevare il quantitativo minimo di benzina dalla sua monoposto, si è concluso con la squalifica del tedesco dalla gara che ha visto vincere Esteban Ocon. Come confermato dal comunicato ufficiale, non è stato possibile prelevare un litro di benzina dall’Aston Martin di Vettel ma solo 0,3 litri.

Il tedesco perde il secondo posto a favore di Lewis Hamilton con Carlos Sainz che sale sul terzo gradino del podio. A loro volta tutti gli altri piloti guadagnano una posizione nella classifica di gara, con Verstappen che guadagna un punto ma ne perde altri due a favore di Lewis Hamilton, che passa da terzo a secondo.

La classifica dei primi 10 è quindi la seguente:
Ocon, Hamilton, Sainz a podio. Alonso 4°, Gasly 5°, Tsunoda 6°, Latifi 7°, Russell 8°, Verstappen 9°, Raikkonen 10.

Segue il comunicato.

F1 | GP Ungheria 2021, Vettel squalificato, Sainz a podio

EDIT: La FIA, successivamente alla volontà di Aston Martin di presentare appello, ha reinserito Vettel in classifica ufficiale in attesa di ulteriori verifiche

Immagine: Twitter / Aston Martin

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM