F1 | GP Ungheria 2021: la gara di Nicholas Latifi (Williams), ottavo

Segue l’analisi del GP Ungheria 2021 di F1 di Nicholas Latifi. Il pilota canadese del team Williams ha chiuso ottavo sotto la bandiera a scacchi

GP Ungheria 2021, leggi il risultato di gara e la cronaca

Dal fondo della griglia Latifi si allontana subito dai piloti di fronte a lui ma ciò si rivela un vantaggio perché è semplice spettatore di tutti i contatti alla prima curva e può così salire in 6a posizione. Prima della seconda partenza, tutti tranne Hamilton rientrano ai box per montare le coperture da asciutto e il canadese beneficia al massimo della posizione della piazzola della Williams, l’ultima in pit-lane, per evitare il traffico in uscita ed issarsi addirittura al 4° posto che diventa 3° dopo la sosta di Hamilton partito solo in griglia. Perso subito contatto da Vettel, si difende bene dagli attacchi di Tsunoda e mantiene la sua posizione fino al pit-stop in cui subisce l’under-cut da parte del canadese e successivamente l’over-cut da parte di Sainz.

Sopravanzato anche da Hamilton si ritrova in 7a piazza ma deve ben presto lasciare strada a Gasly che non gli dà modo di rispondere. Nelle ultime tornate si riavvicina parecchio a Tsunoda e allo stesso tempo viene rimontato dal compagno di scuderia Russell ma nessuno dei due riesce a portare un attacco prima del traguardo. Primo gara terminata in zona punti per Latifi e miglior risultato per la Williams dal Gran Premio del Brasile 2017 terminato nella medesima posizione da Felipe Massa.

Immagine di copertina: Twitter / Williams

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM