F1 | GP Ungheria 2021: la gara di Carlos Sainz (Ferrari), quarto

Segue l’analisi del GP Ungheria 2021 di F1 di Carlos Sainz. Il pilota spagnolo del team Ferrari ha chiuso quarto sotto la bandiera a scacchi

GP Ungheria 2021, leggi il risultato di gara e la cronaca

Buono spunto per Sainz che sopravanza subito Stroll e Raikkonen e prova ad attaccare anche Ocon ma l’incidente tra il canadese della Aston Martin, Leclerc e Ricciardo lo costringe a frenare in maniera più decisa ed a desistere dalle sue intenzioni. Uscito comunque indenne dal primo giro, si ritrova in 4a piazza anche se, alla ripartenza, rientra ai box insieme a tutti gli altri, meno Hamilton, per montare le coperture da asciutto e, nel traffico della pit-lane, perde due posizioni a vantaggio di Latifi e Tsunoda. Nei giri successivi non riesce ad avere ragione del giapponese e perde contatto dai primi due, distaccando nel frattempo Alonso per non doversi preoccupare di lui. Grazie alle soste dei due piloti di fronte a lui riesce finalmente a sfruttare l’ottimo ritmo della sua Ferrari e comincia a recuperare terreno su Vettel anche se si deve guardare dal ritorno prepotente di Hamilton.

Proprio la rimonta dell’inglese lo costringe probabilmente ad anticipare la sosta per rimanere davanti alla Mercedes numero 44 e poter continuare a puntare alle posizioni di vertice. Le ottime tornate percorse prima del pit-stop gli consentono di salire al 3° posto e grazie alle coperture più fresche non ha difficoltà a tenersi Hamilton alle spalle. Tuttavia, il ritmo che tiene con le coperture dure peggiora già dopo pochi passaggi e oltre a dover rinunciare al ricongiungimento con Vettel, viene anche recuperato da Alonso ed Hamilton, fermatosi nuovamente. Solo il duello tra i due gli consente di mantenere la 3a piazza e, una volta passato lo spagnolo, l’alfiere della Mercedes si prende il terzo gradino del podio ai danni di Sainz senza particolari difficoltà. Negli ultimi passaggi, il pilota della Ferrari riesce a difendersi da Alonso per cogliere comunque un importantissimo 4° posto per la classifica costruttori visto che tra Ferrari e McLaren è l’unico a guadagnare punti.

Immagine di copertina: Twitter / Ferrari

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM