F1 | GP Ungheria 2021, Gara, Ricciardo: “Siamo stati tra i tanti sfortunati di oggi”

Seguono le dichiarazioni di Daniel Ricciardo dopo il GP Ungheria 2021 di F1

Leggi il resoconto del GP Ungheria 2021

Leggi la cronaca

Daniel Ricciardo: “Queste gare sono divertenti per i fan perché c’è il caos. Le partenze sul bagnato non sono mai noiose ed sono molto difficili per noi. Ero a metà della prima curva e pensavo di essere sfuggito al caos. Potevo vedere una macchina davanti e ho pensato ‘Sono secondo! È incredibile!’ e proprio all’uscita della curva, ho visto Charles [Leclerc] venire verso di me, ma avevo il sospetto che qualcuno gli fosse andato addosso. Ci sono stati altri piloti che hanno commesso errori nella prima curva e questo è costato la gara a molti di noi. Quindi, non c’era molto altro che potessimo fare dopo, nonostante ci abbiamo provato. Il danno alla macchina e la difficoltà a sorpassare hanno davvero limitato la nostra gara. Alla fine, le gomme erano andate, e si trattava solo di cercare di tenere duro. Ho cercato di resistere a Max, e ad essere onesti penso di esserci riuscito bene! Non so per quanti giri l’ho tenuto a bada, ma una volta che è passato, la gara era finita, il che è un peccato. Sembrava molto promettente, però quando guardi la gara e i risultati caotici, ti rendi conto che avresti potuto essere lì, e invece no. Siamo stati tra i tanti sfortunati di oggi, senza alcuna colpa da parte nostra. Dopo una gara del genere siamo tutti impazienti di andare in vacanza, ma continueremo a spingere per qualche altro giorno di test e poi non vedo l’ora di prendermi una pausa per staccare, ricaricare le batterie e tornare più forte in Belgio

Fonte: McLaren Media

Immagine di copertina: Twitter / McLaren


CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM