F1 | GP Ungheria 2021, Aston Martin appellerà la squalifica di Vettel: “Ci sono ancora 1,44 litri in macchina”

F1GP UngheriaGran Premi
Tempo di lettura: 2 minuti
di Alessandro Secchi @alexsecchi83
1 Agosto 2021 - 23:14
Home  »  F1GP UngheriaGran Premi

Il team inglese sostiene che ci sarebbe ancora della benzina all’interno della monoposto del tedesco, che resterà a disposizione della FIA per ulteriori verifiche

Non si ferma il caso Vettel dopo il Gran Premio d’Ungheria. Dopo la squalifica rimediata in serata per l’impossibilità da parte degli steward di prelevare il litro di benzina da regolamento dall’Aston Martin #5 ma solo 0,3 litri, il team inglese ha comunicato l’intenzione di presentare appello in modo da difendere la posizione del suo pilota e, possibilmente, riconquistare la seconda piazza ottenuta dal tedesco alle spalle di Esteban Ocon.

Secondo i calcoli del team, all’interno della monoposto prima delle verifiche dovevano essere presenti 1,74 litri di benzina; quindi, con gli 0,3 prelevati al momento, dovrebbero ancora esserne disponibili 1,44 all’interno del serbatoio.

Il tedesco si è fermato a due curve dalla fine del giro di rientro con quello che il team crede possa essere un problema alla pompa della benzina; come conseguenza si crede che questo sia il problema per il quale non è possibile al momento recuperare il litro completo necessario per le verifiche. La monoposto, pertanto, è stata sequestrata e sarà portata in Francia dove la FIA effettuerà le verifiche al fine di “trovare” il carburante mancante all’appello.

Otmar Szafnauer, team principal del team, ha spiegato la situazione: “Noi misuriamo il carburante che inseriamo in monoposto e il flussometro FIA che abbiamo in auto ci dice quanto ne abbiamo usato. La differenza tra quello inserito e quello usato ci dice che ci sono ancora 1,74 litri nel serbatoio. Tutti i dati sono disponibili. La FIA lavora sul flussometro, noi forniamo loro i dati sul carburante inserito e loro possono fare controlli in qualsiasi momento. Per quanto riguarda la pompa della benzina, non l’abbiamo ancora controllata, ma sembra sia per quello che non si è riusciti a prelevare la benzina. Risolveremo la cosa”.

Ci saranno quindi aggiornamenti nella giornata di domani.

Immagine: Twitter / Aston Martin

Leggi anche

Il calendario completo del mondiale 2024

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

CONDIVIDI L'ARTICOLO